Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina muore a 9 anni investita sulle strisce pedonali a Treviso

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

14 Marzo 2012

bambina uccisaUna bimba di 9 anni travolta ed uccisa sulle strisce pedonali

Una tragedia consumatasi ieri pomeriggio a Treviso, sulla tangenziale all’ esterno delle mura della città, verso le 15:30 circa.

G. Z., una bambina di origine kosovare di soli nove anni, era sulle strisce pedonali in prossimità dei semafori presenti all’ altezza di Porta Santi Quaranta, assieme al fratellino e la sorellina.

Una decina di testimoni, che hanno assistito alla scena, hanno dichiarato di aver visto la piccola lasciare la mano della sorella e, una volta accesosi il semaforo pedonale verde, procedere nell’ attraversamento. Qui la tragedia.

bimba uccisa trevisoUn furgone, guidato da un uomo di 60 anni, ha colpito in pieno la bambina, travolta e schiacciata dalla ruote, sotto gli occhi dei parenti e di tutte le persone presenti sul luogo. Immediato l’intervento del 118, i cui operatori hanno tentato in tutti i modi di rianimare la piccola che, purtroppo, è deceduta nel corso del trasporto all’ ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

L’uomo, in stato di choc, è stato sottoposto al test alcolimetrico dagli agenti della Polizia Locale, al quale è risultato negativo: “Ero in coda a un’altra macchina e me la sono trovata davanti”, ha raccontato.

La famiglia, immigrata in Italia da alcuni mesi, è distrutta, mentre insorgono le polemiche dei concittadini sulle alte velocità di transito, pratica molto comune su quella particolare strada.

Leggi anche

Seguici