Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Obesità e infertilità femminile

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

19 Marzo 2012

infertilità e obesitàL’ obesità può essere causa di infertilità

L’ eccessivo peso, le cattive abitudini alimentari, l’ obesità non sono mai viste di buon occhio e, sempre più spesso, questo stato viene associato a varie malattie: diabete di tipo 2, cancro, malattie respiratorie, osteoartrite, malattie cardiovascolari, etc..

Una recente ricerca, pubblicata sul “Journal of Humane Reproductive Sciences” e resa nota nel corso del Convegno sulla Fertilità e disturbi alimentari, ha associato l’ obesità all’ infertilità.

infertilità e obesitàLa dottoressa Maria Giuseppina Picconeri, organizzatrice del convegno, ginecologa specialista in medicina della riproduzione e responsabile del NIKE Medical Center della Capitale, ha spiegato tale relazione affermando che la ricerca ha riscontrato nelle donne obese un’ eccessiva difficoltà nel concepimento spontaneo e nelle cure contro l’ infertilità. Questo perché tali donne presentano una minor quantità di ovociti ed una scarsa qualità di embrioni.

Fortunatamente questo stato potrebbe non essere permanente, ci si può “curare”, come afferma la stessa Picconeri:

“Si stima che l’obesità causi infertilità nel 12% dei casi e che, ripristinando un peso normale in maniera graduale e duratura, nel 70% dei casi si recuperi anche la capacità riproduttiva.”

Questo studio è stato dunque significativo affinché, quando si affrontano cure per l’infertilità, vengano prese in considerazione maggiori varianti, cioè vengano effettuati esami diagnostici maggiormente approfonditi.

Leggi anche

Seguici