Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Striscia la Notizia: Edoardo Stoppa aggredito a Treviso

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

22 Marzo 2012

edoardo stoppa striscia la notiziaStriscia la Notizia: aggredito Edoardo Stoppa e la sua troupe

Edoardo Stoppa, inviato di Striscia la Notizia dedito a denunciare ogni sorta di maltrattamento a qualsiasi animale, ieri è stato aggredito, assieme ai componenti della sua troupe (due operatori), a Treviso, mentre tentava di realizzare l’ennesimo servizio-denuncia.

Stoppa, grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, si era recato sul posto per verificare da vicino le reali condizioni di un allevamento abusivo di cavalli, situato in via Sant’ Agnese e installato sotto la tangenziale vicino la riva del fiume Sile.

Purtroppo però, mentre tentavano di documentare le pessime condizioni igienico-sanitarie nelle quali erano detenuti circa 8 cavalli, assieme a qualche capra, gli uomini di “Striscia” sono stati aggrediti, presumibilmente dai proprietari del luogo, e letteralmente pestati con calci e pugni.

Nonostante ciò, la loro denuncia è andata a buon fine!

edoardo stoppa striscia la notiziaInfatti attualmente l’allevamento abusivo è stato posto sotto sequestro dai Nas, che stanno procedento a tutte le verifiche del caso.

Intanto, in tarda serata e questa stessa mattina, iniziano a giungere i primi messaggi di solidarietà per Stoppa e i suoi operatori. Uno di questi è del presidente della Regione del Veneto Luca Zaia:

“Voglio esprimere la mia piena solidarietà all’amico Stoppa della redazione di Striscia la Notizia per l’aggressione subita ieri, mentre stava lavorando come sempre per difendere il benessere degli animali, che è elemento tipico della civiltà contadina”.

Leggi anche

Seguici