Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bovolenta Vigor i funerali: Ciao campione

Ieri l’ ultimo saluto al campione di volley Vigor Bovolenta, morto sabato scorso a Macerata nel corso di una partita

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

29 Marzo 2012

bovolenta funeraliSi sono svolti ieri i funerali di Vigor Bovolenta, celebrati nella chiesa di San Francesco, a Taglio di Po (Rovigo), la città che lo ha visto nascere e crescere.

La bara è arrivata alle ore 16, lo stesso numero cucito sulla sua maglia azzurra, quella della nazionale, quella stessa maglia indossata ieri dal figlio Alessandro che precedeva il feretro accompagnato dalla mamma, Federica Lisi, moglie di Bovolenta che con lui condivideva anche la passione per la pallavolo, essendo lei stessa ex-pallavolista.

La bara, fasciata dal tricolore, veniva portata dai suoi ex compagni di squadra, Papi, Rosalba, Zlatanov, Savani e Giombini, preceduta dai genitori e dalla sorella del giocatore, dalla moglie e dai suoi 4 figli.

Un’omelia, quella del parroco, fatta usando termini tecnici dello sport che Vigor più amava, uno sport che lo ha impegnato fino all’ultima battuta quando, a soli 37 anni, il suo cuore ha ceduto proprio in campo.

funerali bovolentaMa le parole più commoventi sono quelli della donna che con lui ha condiviso sport, amore, vita e famiglia, la moglie Federica ha così saluto in chiesa non solo un grande giocatore, ma anche l’uomo che amava, il padre dei suoi bambini:

“Hanno deciso di fare una squadra in cielo, mancava il campione e hanno chiamato lui proprio mentre giocava ……. Dicono che la perfezione non esista. Ma io e lui eravamo perfetti, come perfetti sono Alessandro, Arianna, Angelica e Aurora. Lui era simpatico, buono, bravo. Scusate la parola se sono in chiesa, ma lui era un cazzone”.

Nella chiesa si sono raccolte circa 400 persone, ma altri 2mila circa erano presenti fuori, in piazza Venezia, ad ascoltare la messa attraverso gli altoparlanti. Tante gente comune, concittadini e non di Bovolenta, ma anche molti volti noti del mondo della pallavolo (Zorzi, Julio Velasco, Giani, Sartoretti, Fei, Cantagalli, etc.), tutti riuniti per dare un ultimo saluto ad un grande campione.

bovolenta funeraliAddio Bovo!

Leggi anche

Seguici