Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ricette svezzamento: i Riccioli d’oro da I Menù di Benedetta Parodi

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

13 Aprile 2012

ricette per bambiniLo svezzamento è una fase molto importante nella vita di un bambino.

È il significativo passaggio dall’ esclusività del latte materno, o artificiale, alla pappa vera e propria.

Il biberon viene sostituito dal cucchiaino; cambiano le consistenze, dal solo liquido si passa al cremoso, e noi cominciamo a renderci conto della reale crescita dei nostri piccoli.

Spesso però questa fase di passaggio è vissuta da noi mamme con molta ansia.

ricette per bambiniCosa gli devo preparare?

Gli piacerà?

E se poi non mangia tutta la pappa?

Ma non si stancherà di mangiare sempre al solita “pappina”?

Molti sono gli interrogativi che ci poniamo e, alle volte, cerchiamo consigli e pareri sulle pietanze da proporre loro, in modo da rendere ricca e variata la loro dieta.

Quella che vi proponiamo di seguito è una ricetta proposta da Benedetta Parodi nel suo programma “I menù di Benedetta”, in onda su La7.

È una ricetta che si adatta perfettamente allo svezzamento, fatta con verdure semplici e dove la pastina viene sostituita dalle patate.

Eccovi la ricetta dei: Riccioli d’oro

ricette benedetta parodiIngredienti:

70 gr. di zucca

1 patata lessa

Acqua q.b.

1 foglia di alloro

Olio

Sale

1 cucchiaio di crescenza

Parmigiano q.b.

 

Procedimento:

Pulire e tagliare la zucca.

Cuocere la zucca in una pentola con acqua e la foglia di alloro per circa 20 – 25 minuti.

Una volta cotta, frullarla, eliminando la foglia, con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Rimettere la vellutata nella pentola (è possibile anche frullarla direttamente in essa ma, a lungo termine, quest’ultima potrebbe rovinarsi) e aggiungere la crescenza facendola sciogliere a fuoco lento.

Spegnere il fuoco ed aggiungere il parmigiano.

Impiattare guarnendo la crema con i riccioli d’oro della patata ricavati con lo schiacciapatate.

 

Per scoprire altre ricette realizzate da Benedetta Parodi e da poter proporre ai bambini, anche quelli più grandicelli, seguite il logo:

ricette benedetta parodi

Leggi anche

Seguici