Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Quando comincia la scuola, festività natalizie, pasquali, regionali e nazionali 2010\2011

Licia

di Mamma Licia

30 Agosto 2010

Calendario scolastico 2010-2011

Si torna a scuola!

Mamme e papà, avete già iniziato a pensare a tutto ciò che serve ai vostri figli per il rientro a scuola? E mamme e papà di bimbi piccoli, vi state già preparando al primo giorno di scuola del vostro cucciolo?

Si inizia il 13 settembre, con eccezione della provincia di Trento.

Ma vediamo in dettaglio il calendario dell’anno scolastico 2010-2011. Lo abbiamo suddiviso Regione per Regione per permettere una più veloce e facile lettura a seconda della vostra Regione di appartenenza.

Inizio e termine delle lezioni.

  • Prov. di Trento: inizio il 9 settembre 2010 e termine l’11 giugno 2011. Le lezioni della Scuola dell’infanzia iniziano il 1° settembre 2010;
  • Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Molise, Piemonte, Umbria e Valle d’Aosta: inizio il 13 settembre 2010 e termine l’11 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Veneto: inizio il 13 settembre 2010 e termine il 9 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Prov.di Bolzano: inizio il 13 settembre 2010 e termine il 16 giugno 2011;
  • Emilia Romagna: inizio il 14 settembre 2010 e termine l’11 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Campania e Toscana: inizio il 15 settembre 2010 e termine l’11 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Sardegna: inizio il 15 settembre 2010 e termine il 10 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Basilicata e Sicilia: inizio il 16 settembre 2010 e termine l’11 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Marche: inizio il 16 settembre 2010 e termine l’8 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011;
  • Abruzzo: inizio il 20 settembre 2010 e termine l’11 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011 ;
  • Liguria: inizio il 20 settembre 2010 e termine il 15 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011 ;
  • Puglia: inizio il 20 settembre 2010 e termine l’8 giugno 2011. Per la Scuola dell’infanzia il termine delle attività educative è fissato al 30 giugno 2011.

Le festività natalizie andranno dal 22 dicembre 2010 all’8 gennaio 2011 secondo il seguente calendario regionale:

– Calabria – dal 22 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011;

– Molise, Puglia, Sardegna e Umbria – dal 23 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011;

– Campania, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, prov. di Trento, Sicilia e Toscana – dal 23 dicembre 2010 all’8 gennaio 2011;

– Abruzzo e prov. di Bolzano – dal 24 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011;

– Basilica, Emilia Romagna, Marche, Valle d’Aosta e Veneto – dal 24 dicembre 2010 all’8 gennaio 2011.

Le festività pasquali andranno dal 18 aprile 2011 al 27 aprile 2011 secondo il seguente calendario regionale:

– Prov. di Bolzano – dal 18 aprile 2011 al 24 aprile 2011;

– Umbria – dal 18 aprile 2011 al 26 aprile 2011;

– Calabria e prov. di Trento – dal 20 aprile 2011 al 27 aprile 2011:

– Piemonte – dal 20 aprile 2011 al 30 aprile 2011;

– Basilicata, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto – dal 21 aprile 2011 al 26 aprile 2011;

– Abruzzo, Emilia Romagna e Lazio – dal 21 aprile 2011 al 27 aprile 2011.

Altre festività diverse a seconda delle Regioni.

* Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Molise, Puglia e Umbria: 2 novembre 2010.

* Campania: 2 novembre 2010; 7 e 8 marzo 2011; 19 marzo 2011 (Giornata ricordo di tutte le vittime della mafia); 3 e 4 giugno 2011.

* Friuli-Venezia Giulia: 2 novembre 2010; dal 7 al 9 marzo 2011.

* Prov. di Bolzano: dall’1 al 3 novembre 2010; dal 7 al 12 marzo 2011 (Vacanze invernali); 13 giugno 2011.

* Prov. di Trento: 2 novembre 2010; dal 7 al 9 marzo 2011.

* Sardegna: 2 novembre 2010; 8 marzo 2011 (Martedì grasso); 28 aprile 2011 (Giornata dedicata alla regione “Sa Die de sa Sardigna”).

* Sicilia: 15 maggio 2011 (Festa dell’Autonomia della Regione Siciliana) (Nota: dato che quest’anno la festa verrà di domenica, le scuole saranno comunque invitate a specifiche riflessioni in materia).

* Valle d’Aosta: 31 gennaio 2011 (Fiera di Sant’Orso); dal 7 al 12 marzo 2011 (Vacanze d’inverno).

* Veneto: dal 5 all’8 dicembre 2010 (Ponte dell’Immacolata); dal 6 al 9 marzo 2011 (Carnevale e Lunedì delle Ceneri) .

Infine, il calendario delle festività nazionali, uguali quindi per tutte le Regioni:

– tutte le domeniche;
– il 1° novembre, festa di tutti i Santi;
– l’8 dicembre, Immacolata Concezione;
– il 25 dicembre Natale;
– il 26 dicembre;
– il 1° gennaio, Capodanno;
– il 6 gennaio, Epifania;
– il 25 aprile lunedì dopo Pasqua/ Anniversario della Liberazione;
– il 1° maggio, festa del Lavoro;
– il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica;
– la festa del Santo Patrono.

Leggi anche

Seguici