Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Estate senza zanzare i rimedi

L'elenco di alcuni rimedi naturali per prevenire e alleviare le punture di zanzara

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

29 Maggio 2012

rimedi contro zanzareArriva l’ estate!

È tempo di caldo, di vestiti corti, di tuffi in mare, di passeggiate all’ aria aperta ma, soprattutto, è tempo di zanzare.

Fino ad una decina di anni fa, le zanzare nostrane comparivano solo di notte disturbando, con il loro assiduo ronzio e le loro punture, il nostro sonno. Purtroppo, dopo l’ arrivo nel nostro Paese della zanzara tigre agli inizi degli anni ‘90, questa “minaccia” è divenuta anche diurna.

Negli ultimi giorni poi si è diffusa la notizia dell’ arrivo di una “nuova ospite” certamente poco desiderata: la zanzara coreana.

Anch’ essa, come colei che l’ ha preceduta, proviene dai paesi asiatici, è un insetto diurno ed è portatrice di malattie infettive, che possono risultare gravi per l’ uomo.

Combatterle è molto difficile e in molti puntano sulla prevenzione, sia chimica che naturale, nel tentativo di limitare al massimo i rischi che possono comportare.

zanzare rimediLe zanzare, di qualunque specie siano, depongono le loro uova e proliferano in luoghi ove sono presenti ristagni, anche piccoli, di acqua. Quindi la prima regola da seguire, soprattutto in casa, è quella di eliminare tutte le pozzanghere d’ acqua come, ad esempio, quelle che si formano nei vasi e/o nei contenitori posti al di sotto di essi.

Come detto prima, non esistono rimedi definitivi al problema, soprattutto quelli naturali, ma solo metodi preventivi e palliativi che possono essere utilizzati sia prima (nel tentativo di allontanare i fastidiosi insetti) che dopo (come curativi e lenitivi per le punture subite).

Ve ne elenchiamo alcuni.

Per preservare la nostra pelle dalle punture è possibile applicare su di essa:

  • zanzare rimediOlio tea tree: basta combinare 8 gocce di questo olio con 100 ml di quello vegetale per ottenere un forte antibiotico, antisettico e cicatrizzante olio, che risulta essere anche un buon repellente per le zanzare;
  • Olio essenziale alla lavanda: il preparato, che ha funzione di repellente per zanzare, è composto da 12 gocce del suddetto in 100 ml di olio vegetale;
  • Olio essenziale alla citronella: considerato uno dei più efficaci, si può preparare unendo 20 gocce a 100 ml di olio vegetale.

Prevenzione ambientale:

  • Zanzariere: opportunamente installate a tutte le finestre, preservano la nostra casa dalle inaspettate ospiti che tenteranno di entrare;
  • Gerani: conosciute come piante repellenti per zanzare in quanto il loro profumo tende a tenere lontani questi insetti;
  • Rame: si presuppone che l’azione chimica sviluppata al contatto con l’acqua impedisca lo sviluppo delle larve. Potrebbe essere utile inserire all’interno all’ interno di piccoli ristagni di acqua (nei vasi o sottovasi) una monetina da un centesimo;
  • Piante aromatiche: come i gerani, basilico, menta, timo e salvia sono considerati degli ottimi repellenti anti-zanzare.

zanzare rimediRimedi naturali contro le punture:

  • Sale: utile contro le punture, deve essere applicato direttamente su di essa dopo averlo diluito (1/2 cucchiaino) in mezzo bicchiere d’acqua;
  • Limone o cipolla: l’  ideale per ridurre gonfiore e prurito, semplicemente strofinandone una fettina sula puntura;
  • Salvia: applicabile sulla puntura per alleviarne il dolore, può essere applicata sia con foglie lavate accuratamente sia sotto forma di olio essenziale;
  • Aloe vera: il suo succo può essere utile per alleviare il prurito;
  • Lavanda: utilizzare le foglie ben lavate della pianta per strofinare delicatamente la ferita.

Leggi anche

Seguici