Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bimbo di 9 anni ricoverato per intossicazione da cannabis

Bambino di 9 anni ricoverato a Palermo per intossicazione da cannabis

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

04 Luglio 2012

bambino fumaSabato scorso un bambino di appena 9 anni è stato ricoverato presso l’Ospedale dei Bambini di Palermo.

Il piccolo, originario di Misilmeri, paesino in provincia del capoluogo siciliano, aveva iniziato ad accusare alcuni malori come forti mal di testa, accompagnati da conati di vomito; dolori così acuti che ne hanno fatto propendere alla decisione di un immediato ricovero in ospedale.

Una volta giunto al nosocomio palermitano, i medici, dopo aver effettuato i dovuti accertamenti ed eseguito le opportune analisi hanno rilevato nell’organismo del bambino una forte presenza di cannabis, tanto da identificare la causa dei sintomi avuti in un’ intossicazione da cannabinoidi.

bambino fumaRisulterebbe infatti che il piccolo, che ricordiamo ha appena 9 anni, abbia fumato una canna, gergo adolescenziale per definire lo spinello.

Dopo aver appurato ciò, i medici hanno contattato le forze dell’ordine per far maggior chiarezza sull’accaduto.

Al momento i carabinieri di Palermo stanno effettuando le dovute indagini affinché si possa stabilire come il bambino sia entrato in possesso delle suddette sostanze stupefacenti.

L’ipotesi maggiormente plausibile, come rivelano gli stessi inquirenti, è che il bambino si trovasse in compagnia di ragazzi più grandi di lui, ma comunque minorenni, e che lo avrebbero incitato a fumare con loro.

Il minorenne è attualmente ancora ricoverato in ospedale, ma le sue condizioni sono in netto miglioramento.

Leggi anche

Seguici