Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

I benefici del Tennis, sport per i bambini

Federica Federico

di Federica Federico

22 Settembre 2010

Terra rossa e racchetta in pugno, occhio lungo e scatto pronto, equilibrio e dinamicità, pensiero ed azione: questo è il Tennis.

A che età un bambino può incominciare a familiarizzare con questo sport?
Lo sport è amore e passione!
Ciò premesso, prima di ragionare sull’età del bambino è assai importante una precisazione: in tutti i piccolini, prima di “vestirli da baby sportivi e metterli in campo”, va stimolato l’interesse verso lo sport.
Il bambino è “naturalmente curioso”, quindi se desiderate iniziarlo alla pratica sportiva fate in modo che, sin da piccolissimo, ne frequenti gli ambienti, portatelo ad assistere ad allenamenti e partite, stuzzicate il suo interesse e lasciate che da solo approcci e sperimenti gli “strumenti” dello sport. Non sempre noi genitori ci pensiamo ma già con palloni e palline, che non mancano mai tra i giochi di un bimbo, i cuccioli fanno le primissime esperienze sportive.
Alla scelta dello sport il bambino dovrebbe arrivare spontaneamente, in pratica il figlio dovrebbe chiedere al genitore di praticare questo o quello sport.
Una scelta personale del bambino ne garantisce un coinvolgimento emotivo e passionale. Ed è un vantaggio partire dall’amore per uno sport, il bambino che decida l’attività da praticare ha certamente voglia di scoprirla, ne è incuriosito ed attratto.
Diversamente il piccolo “subirebbe” l’attività sportiva, tenderebbe a viverla come un “dovere o un compito” assegnatogli dalla famiglia. E l’assenza della passione certamente svantaggia la crescita sportiva.

Ciò premesso, ritorniamo all’età migliore per affacciarsi alla pratica tennistica.
È consigliabile che l’approccio al Tennis avvenga tra i 4 ed i 7 anni. Per i più piccolini “la racchetta non rappresenta un traguardo immediato”, infatti i bimbi vengono introdotti al Tennis attraverso un percorso di ginnastica propedeutica.

Perché una mamma dovrebbe considerare questo sport e non un altro?

Il tennis è uno sport all’aria aperta – campi indoor esclusi.
Tecnicamente si dice che il fisico, durante la pratica tennistica, svolge una attività aerobica-anaerobica ovvero alterna momenti di scatto a momenti di relativa stasi. Questo esercizio potenzia il tono muscolare di tutto il corpo, ha effetti favorevoli sull’apparato cardiocircolatorio e respiratorio, migliora l’equilibrio e esercita le funzioni di coordinamento del corpo.
Il tennista non gioca solo con il corpo ma impegna anche la testa; il Tennis, infatti, è uno sport tattico, quindi pretende una strategia, per cui l’atleta deve correre, saltare, scattare e anche pensare, coordinando l’azione fisica alla pianificazione mentale del gioco. Questo aspetto del Tennis lo rende particolarmente indicato per quei bimbi che hanno difficoltà di concentrazione, è una pratica che oltre al fisico esercita anche la mente innalzando le capacità di attenzione.

In Campania vi consigliamo:
Centro Sportivo “La Salle” Torre del Greco
Via A. De Gasperi, 35
Inno e prenotazioni:
081 8811107

Scuola Tennis (dai 5 ai 13 anni)
Quota annuale di iscrizione 40,00 euro comprensiva di:
– iscrizione alla Federazione Sportiva
– assicurazione infortuni
– completino (maglietta e pantaloncino)
– Visita Cardiologica ed Elettrocardiogramma
Quota mensile (per 2 lezioni alla settimana) 55,00 euro comprende:
– 2 ore settimanali di tennis con Maestro Federale
– 2 ore settimanali di ginnastica con Preparatrice Atletica Federale
Quota mensile (per 3 lezioni alla settimana) 65,00 euro comprende:
– 3 ore settimanali di tennis con Maestro Federale
– 2 ore settimanali di ginnastica con Preparatrice Atletica Federale

Il centro offre anche corsi per mamma e papà:
Scuola Tennis per adulti (corsi mattutini e serali)
Quota annuale di iscrizione 30,00 euro comprende:
– iscrizione alla federazione sportiva
– assicurazione infortuni
Quota mensile 60,00 euro (per 2 lezioni alla settimana)
– 2 ore settimanali di tennis con Maestro Federale
– per aggiuntive 2 ore settimanali di ginnastica con Preparatrice Atletica Federale occorre un supplemento di 10,00 euro.

“La Salle” offre sconti per i nuclei familiari

Leggi anche

Seguici