Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Allergia al latte e parmigiano, ultime ricerche scientifiche

I bambini allergici al latte possono mangiare il parmigiano reggiano

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

25 Luglio 2012

allergie al latteSecondo un recente studio, i bambini allergici al latte possono consumare tranquillamente il parmigiano reggiano.

La ricerca è stata effettuata presso l’Istituto dermopatico dell’Immacolata, nella sezione Centro di Allergologia Molecolare, e l’Università di Parma.

Condotta e diretta dal dottor Adriano Mari, lo studio, esposto nella sulla completezza e successivamente pubblicato sulla rivista Plos One, è stato effettuato su un campione di 70 bambini, tutti aventi un’allergia al latte e ai suoi derivati.

I test hanno permesso di riscontrare che 2 bambini su 3 possono assumere una quantità moderata del suddetto formaggio, cioè un cucchiaio di parmigiano, l’equivalente circa di un bicchiere di latte.

Perché è possibile questo?

allergie al latteSecondo i ricercatori, le proteine contenute nel parmigiano sarebbero in grado di eliminare il fattore che dà origine all’allergia (allergene), favorendo così anche la digestione. A tal proposito citiamo la dichiarazione del dottor Mari, coordinatore della ricerca, che descrive cosa avviene alle proteine del latte presenti nel parmigiano:

“Le proteine vengono digerite all’interno del parmigiano stesso grazie a un processo attivo che vede coinvolti enzimi e batteri: questi facilità anche la digestione da parte dei bambini, ai quali il prodotto arriva privo dell’allergene”.

Nonostante gli ottimi risultati ottenuti, gli studiosi raccomandano comunque assoluta cautela nella gestione del rapporto tra il bambino allergico e il formaggio, imponendo due regole fondamentali:

  1. Evitare il fai da te e confermare l’intolleranza attraverso test specifici effettuati da personale medico specializzato;
  2. Usare solo ed esclusivamente parmigiano reggiano DOP con stagionatura di oltre 30 mesi.

Leggi anche

Seguici