Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Londra 2012, Doodle Google disegna gli anelli

Quinto Doodle della serie olimpica

Licia

di Mamma Licia

31 Luglio 2012

Continua l’appuntamento giornaliero con i Doodle di Google dedicati alle discipline olimpiche. Oggi è il turno della ginnastica artistica, specialità maschile Anelli.

Nello “scarabocchio” di Mister G si vede il ginnasta che si solleva sulle due “o” del logotipo Google trasformatesi per l’occasione negli anelli.

Le gare di ginnastica artistica si svolgeranno al North Greenwich Arena, un’arena coperta polifunzionale che si trova all’interno del salone espositivo The O2 di Londra, già sede in passato di numerose manifestazioni sportive e musicali.

La specialità anelli consta in un esercizio, della durata di un minuto circa, durante il quale il ginnasta (l’“anellista”) assume posizioni statiche di base, posizioni di forza e compie passaggi dinamici, cioè movimenti per passare da una posa all’altra. L’esercizio termina con un saldo, detto “uscita”.

Il Codice dei Punteggi prevede che durante l’esercizio l’atleta debba compiere almeno 10 difficoltà, tra le quali devono esserci movimenti di slancio, posizioni di forza, movimenti di slancio combinati a posizioni di forza e combinazioni tra due posizioni di forza.

Agli anellisti è lasciata piena libertà di aumentare le difficoltà delle varie combinazioni.

Una commissione arbitrale valuta l’esecuzione dell’esercizio con un punteggio che va da uno a dieci. A seconda della gravità, ogni errore comporta la sottrazione di alcuni punti.

Tutte le attrezzature devono essere regolate con il punto di sospensione a 5,75 m dal piano, l’altezza degli anelli deve essere a 2,75 m (inclusi i 20 cm del tappeto d’atterraggio), la distanza tra gli anelli di 50 cm e il loro diametro di 18 cm.

Quando si parla di anelli, il pensiero non può non andare al nostro Jury Chechi, il Signore degli Anelli, che per anni ci ha emozionato con lo spettacolo e le vittorie dei suoi bellissimi e perfetti esercizi. All’Italia ha regalato una medaglia d’oro olimpica nel 1996, ai Giochi olimpici di Atlanta.

Alle olimpiadi di Londra 2012, il nostro italiano in gara è Matteo Morandi che si è conquistato la finale anelli di ginnastica artistica grazie al 2° parziale (15.766) che lo vede ad un decimo dal campione olimpicoYibing Chen (15.858).

La finale olimpica di anelli si svolgerà lunedì 6 agosto alle ore 15.00, ora italiana.

Qui  trovate tutte le gare di oggi in cui sono impegnati gli atleti italiani.

Leggi anche

Seguici