Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come combattere il caldo estivo

Caldo e estate - Come vincere il caldo estivo

Paola

di Paola Pozzato

07 Agosto 2012

fa caldo è estateLe alte temperature che stanno attanagliando tutta l’Italia in questi giorni, soprattutto la forte umidità e una scarsa ventilazione creano una serie di malesseri dovuti al forte caldo. I malori colpiscono in particolar modo anziani e bambini.

Vediamo insieme alcuni semplici consigli per affrontare al meglio il periodo estivo, evitando così gli spiacevoli disturbi che ne derivano:

–          Cercate di bere molta acqua, almeno 1 litro e mezzo al giorno. caldo estate, come vincere il caldo estivo

E’ bene ricordare di bere anche quando non si ha sete. Questo “allarme” del nostro corpo infatti, diminuisce con l’avanzare dell’età, aumentando così il rischio di disidratazione.

–          Mangiate molta frutta e verdura, perché contengono molta acqua e aiutano a reintegrare i sali minerali persi con il sudore.

–          Fate pasti leggeri e frequenti.

Preferite pasta e carboidrati ed evitate fritture e cibi particolarmente pesanti. La digestione infatti per effetto del caldo è molto più lenta e difficile.

–          Evitate l’assunzione di alcool, perché ha un effetto diuretico. L’acqua espulsa quindi, non sarà più disponibile per il raffreddamento del nostro organismo, attraverso la sudorazione.

–          Evitate di bere bevande troppo fredde, ma anche troppo calde.

La temperatura ideale per evitare congestioni o  l’aumento di temperatura corporea è attorno ai 10 gradi.

–          Indossate vestiti in tessuti naturali come cotone, lino e seta e prediligete colori chiari, che non trattengono il calore.

–          Fate attenzione a condizionatori /climatizzatori e ventilatori.

La temperatura dei climatizzatori infatti dovrebbe essere regolata tra i 25°C e i 27°C, non troppo bassa quindi rispetto alla temperatura esterna.

Per quanto riguarda il ventilatore, non puntate il flusso di aria direttamente contro il vostro viso, specialmente se siete sudati. Eviterete così bruschi sbalzi di temperatura, spesso causa di malesseri a carico dell’apparato respiratorio e dell’apparato gastrointestinale.

–          Evitate di uscire di casa nelle ore più calde della giornata (dalle ore 12 alle ore 18) e se fate attività fisica scegliete di allenarvi la mattina presto. Oltre a  beneficiare del fresco della notte, potrete godere dell’energia positiva che ne deriva, utile per affrontare la giornata.

–          Se assumete farmaci in forma continuata, ricordate di contattare il medico per informarvi sui possibili effetti del caldo, come la sensibilizzazione alla luce o i cali di pressione improvvisi.

Anche l’uso di eventuali integratori di Sali minerali, va valutato con il medico, soprattutto se soffrite di particolari patologie.

fa caldo è estate Grazie a questi semplici rimedi, supererete e vivrete al meglio questo periodo estivo, affrontando con meno stress e preoccupazione il caldo che accompagnerà le vostre giornate.

Fonte:

 

 

 

 

 

Leggi anche

Seguici