Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gravidanza settimana per settimana, cosa succede a te e al tuo bambino

Gravidanza settimana per settimana: ogni settimana nuovi cambiamenti intervengono nel corpo della donna incinta

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

02 Settembre 2012

Gravidanza – sesta settimana

Dal momento in cui il test di gravidanza ti ha confermato che sei incinta, tutto un insieme di sensazioni, dubbi e paure ti assale: come sarà il mio bambino? Aspetto dei gemelli? Che cosa posso mangiare e cosa devo evitare?

Ti aiuteremo affinché a partire da questa, la tua sesta settimana di gravidanza, abbia molte più informazioni sulla tua gestazione.

 

Cambiamenti nel corpo della donna incinta

Durante la gravidanza, il tuo corpo soffre di tutta una serie di cambiamenti ormonali fisici e metabolici. I più noti sono: l’aumento di volume della pancia, un aumento della grandezza del seno, macchie sulla pelle ecc.

Nella sesta settimana di gravidanza potresti provare la sensazione che il seno sia più gonfio e che i tuoi reggiseni abituali ti opprimano. Una buona opzione sarebbe comprare un reggiseno senza coppe e di cotone.

Nausea e vomito, alcuni tra i sintomi più comuni tra le donne incinta, fanno la loro apparizione in queste settimane. Senza dubbio alcune donne vivono la loro gravidanza senza alcun tipo di nausea. Nel caso in cui tu sia affetta da tale fastidio ti aiuterà fare cinque o sei pasti al giorno, consumare alimenti facili da digerire e bere molta acqua per mantenere l’idratazione.

Altro sintomo che farà la sua apparizione è l’aumento dello stimolo a urinare. La minzione frequente durante la gestazione in questo momento è dovuta alla comparsa degli ormoni della placenta e al fatto che i reni eliminano più facilmente i residui corporei.

 Sviluppo e crescita del bambino in gravidanza

Il tuo bambino misura già tra i 3 e i 5 millimetri, ha quattro settimane di età e non pesa nemmeno un grammo. Iniziano ad abbozzarsi quelli che saranno il naso, gli occhi e la bocca. La sua testa è notevolmente più grande a paragone con il resto del corpo.

Il cuore dell’embrione nella sesta settimana di gravidanza si sta formando e ha già due vasi sanguigni. Il cuore di un feto batte molto rapidamente, non devi spaventarti se quando ti sottoponi all’ecografia ascolti un battito di 150 pulsazioni al minuto perché è normale. Di fatto attraverso un’ecografia potrai vedere una forma come di un pisello che batte a intermittenza.

Inoltre la crescita del bambino durante le prime settimane è molto rapida. I suoi organi devono formarsi e c’è molto lavoro da fare. Per questo è raccomandabile che tu conduca una vita sana e segua un’alimentazione equilibrata per sopperire a tutto lo sforzo che sta facendo il tuo corpo.

Salute ed emozioni durante la gravidanza

La gravidanza è un periodo nella vita della donna in cui bisogna avere massima cura e mantenere buone abitudini.

Per il buon sviluppo del bambino è importante eliminare totalmente l’alcool, dal momento che ci sono studi che confermano che è pericoloso per il bambino, e ridurre il consumo di caffeina presente nel caffè ed in molte bevande. La caffeina consumata in grandi quantità abitualmente può alterare la crescita del feto.

Ti chiederai se durante la sesta settimana di gravidanza puoi prendere farmaci. Attualmente non ci sono farmaci totalmente sicuri da somministrare durante la gravidanza, per cui devi chiedere al tuo ginecologo cosa puoi prendere in caso di catarro, influenza, asma in gravidanza o qualsiasi altro disturbo che possa manifestarsi.

E’ un timore normale quello che ti fa chiedere se la tua gravidanza si sta svolgendo correttamente, incluse le paure relative ai rapporti sessuali pensando che possano influenzare in qualche modo il bambino.

Non preoccuparti, se hai una gravidanza normale non ci sono motivi per evitare i rapporti con il partner. L’utero è sigillato dal tampone mucoso e inoltre il bambino è protetto dal liquido amniotico.

Si può però avere, in qualche caso, una diminuzione del desiderio sessuale durante le prime settimane di gravidanza.

Dieta e alimentazione per la donna incinta

La dieta di una donna incinta deve essere variata e di qualità. Nel tuo menu non devono mancare: legumi, pesce, latticini, carne, frutta e cereali. Una vitamina fondamentale nella tua dieta deve essere l’acido folico, che potrebbe prescriverti il tuo medico come supplemento ma che troverai anche nelle verdure dalle foglie verdi o nei legumi.

Senza dubbio non dimenticare di evitare nella sesta settimana di gravidanza i cibi molto grassi, gli zuccheri o l’eccesso di sale ed eliminarli dalla tua dieta, soprattutto se sei risultata negativa al test della toxoplasmosi, gli insaccati, le carni poco cotte o crude e in generale, qualsiasi prodotto animale poco trattato.

Per evitare la listeria, un batterio che si trova nel latte non bollito e che può provocare malformazioni, evita il latte e il formaggio non pastorizzati.

E’ basilare fare tre pasti al giorno, se hai nausee fanne cinque.

Ricorda che in gravidanza bisogna mangiare per due ma non il doppio. Il peso normale che deve prendere una donna incinta oscilla tra i 12 e i 14 kg, un aumento di peso eccessivo o il non aumento di peso potrebbero sottoporre il bambino a rischio.

Curiosità sulla sesta settimana di gravidanza

Sei preoccupata che il tuo corpo cambi e non riesca a recuperare la forma?

Devi sapere che prenderai peso durante la gravidanza e che ci vorrà almeno un anno perché il tuo corpo torni ad essere lo stesso o simile a prima.  La tua forma non sarà la stessa nei primi mesi.

Sarà più facile allora se, a partire dalla sesta settimana di gravidanza, avrai una dieta equilibrata e sana, camminerai tutti i giorni, berrai molta acqua e farai esercizi fisici specifici per donne incinta.

 

Cosa succede nel corso della settima settimana? Leggilo qui: Gravidanza settimana per settimana cosa succede a te e al  tuo bambino

Fonte: www.guiainfantil.com

Leggi anche

Seguici