Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Canta Pulcino Pio, presa a schiaffi

Ragazza di 15 anni aggredita perché sorpresa a cantare in strada il Pulcino Pio, tormentone dell’estate.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

03 Settembre 2012

pulcino pioOgni estate è caratterizzata dal suo tormentone: una canzone orecchiabile e dal significato alquanto ingenuo, da molti definito demenziale, che, per l’appunto, tormenta i (malcapitati) turisti di lidi e discoteche, e non solo.

La canzone “simbolo” dell’estate 2012 è stata indubbiamente il Pulcino Pio, una sorta di “vecchia fattoria” moderna con un finale alquanto splatter (il povero pulcino viene investito da un trattore).

Inutile dire che il video postato su youtube ha registrato un alto numero di accessi e che il brano è trasmesso e ballato ovunque.

Ma come ogni tormentone che si rispetti, il tenero e dolce pulcino non è ben voluto da tutti.

pulcino pioStanchi di ascoltare la solita cantilena da più di tre mesi, stanchi di sentir ripetere in continuazione il solito pigolio, in molti stanno manifestando il loro dissenso verso questo piccolo animaletto postando su facebook e altri social network,  foto, vignette e addirittura manifesti di lutto inneggianti la dipartita del Pulcino Pio.

Nonostante la marcata intolleranza verso questa canzone, tutto assume la realtà di un gioco, di uno scherzo fino a venerdì scorso.

pulcino pioIl 31 agosto, infatti, a Polignano a Mare, cittadina in provincia di Bari nota soprattutto per aver dato i natali al più che noto cantante Domenico Modugno, una ragazza 15enne è stata aggredita, letteralmente presa a schiaffi, per aver canticchiato in strada il sopra citato motivetto.

Ad aggredire la 15enne è stato un giovane “uomo” che, infastidito dalla canzone e dopo avere intimato in malo modo alla donna di interrompere il suo canto,  ha ben pensato di passare alle mani. Sferrando due schiaffi in pieno volto alla ragazza il giovane ha creduto di “farsi giustizia”. I compagni del ragazzo sono poi riusciti ad allontanare l’aggressore, evitando così la rissa.

pulcino pio

Ora qualcuno potrà pensare: “Ma secondo voi è una notizia da dare questa? C’è di peggio in Italia e voi di cosa parlate?

Certo, il Pulcino Pio non sarà sicuramente una notizia da prima pagina, ma aggredire una persona  per futili motivi (e non sopportare una canzone è certamente futile come motivo) a mio parere, non è cosa da nulla!

Personalmente non mi definisco una grande fan di questa canzone ma i miei bambini ne vanno pazzi.

Quasi tutte le sere mi chiedono di vedere il video, diventando così una sorta di rito della buona notte, ma non solo; la cantano di giorno, a casa, mentre giocano e mentre usciamo, anche in strada, proprio come la ragazza aggredita.

Se, per lo stesso motivo, fosse stato aggredito uno dei vostri figli, riterreste lo stesso la notizia “senza senso”?  

Leggi anche

Seguici