Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Influenza in anticipo: virus parainfluenzali 80 italiani a letto

Influenza in anticipo: virus parainfluenzali sintomi e cure.

Federica Federico

di Federica Federico

03 Settembre 2012

Influenza in anticipo: virus parainfluenzali 80 italiani a lettoMal di gola o orecchio, tosse e naso che cola? Non è influenza ma uno dei moltissimi virus simil-influenzali che nelle ultime ore hanno costretto a letto già 50 mila italiani. I virus parainfluenzali potrebbero diffondersi ulteriormente e colpire sino ad 80 mila persone in Italia.

È arrivata la simil-influenza, è una affezione delle vie aeree con sintomatologia analoga all’influenza ma si tratta solo di virus parainfluenzali. Ed è tutta colpa degli sbalzi di temperatura!

L’abbassamento repentino della colonnina di mercurio ci ha esposto all’aggressione dei virus, quelli parainfluezali approfittano dei repentini cambiamenti climatici per aggredire l’uomo.

È quasi fisiologico che l’organismo umano divenga vulnerabile quando viene esposto a subitanei cambiamenti climatici.

Coronavirus, rinovirus, adenovirus – questi i nomi degli “aggressori” parainfluenzali.

 

  • Come riconoscere una virus parainfluenzale?

 

I sintomi sono equiparabili a quelli di una blanda influenza:

  • febbre non alta,
  • mal di gola,
  • faringite,
  • naso chiuso o che cola.

Influenza in anticipoI disturbi hanno una durata variabile – in genere i sintomi scompaiono dopo  3 \ 4 giorni, non di rado però lasciano qualche piccolostrascico. L’intensità è soggettiva. Tuttavia non è necessaria nessuna cura particolare se non tanto riposo, un tè caldo con qualche preziosa goccia di limone e, solo in caso di effettiva necessità, il un  antifebbrile o un antidolorifico.

Il paracetamolo è ottimo sia per contrastare i dolori che per fermare la febbre.

Attenzione: ricordate che il paracetamolo è un farmaco capace di fermare solo i sintomi della malattia, esso non ostacola il virus e non agisce sulle cause della patologia, va assunto con assoluta moderazione, previa lettura del bugiardino e facendo attenzione al rispetto delle dosi e dei tempi di somministrazione indicati.

Leggi anche

Seguici