Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Vittorio Sgarbi aggredito con un caffè

Vittorio Sgarbi è stato aggredito ieri presso un agriturismo: uno sconosciuto gli ha versato addosso del liquido bollente

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

10 Settembre 2012

vittorio sgarbiPiccola disavventura per Vittorio Sgarbi, critico d’arte e attuale sindaco di Salemi, comune in provincia di Trapani.

Attraverso un comunicato stampa, Sgarbi racconta di aver subito domenica pomeriggio un’aggressione da parte di uno sconosciuto, mentre si trovava in un agriturismo situato nella cittadina di Mazzarrone, in provincia di Catania,.

L’aggressore, secondo alcune testimonianze, prima fra tutte quella del critico d’arte, una volta uscito dalla piscina, si sarebbe avvicinato a Sgarbi e, sorprendendolo alle spalle, gli avrebbe lanciato del liquido bollente addosso; liquido che si presuppone sia caffè.

Dopo tale gesto, l’uomo sarebbe poi ricorso alle mani, effettuando una vera e propria aggressione fisica ai danni del sindaco della cittadina del trapanese.

vittorio sgarbi aggressionePer fortuna la situazione non è degenerata, soprattutto grazie al pronto intervento di alcuni ospiti della struttura stessa; intervento che ha messo in fuga l’aggressore.

I carabinieri di Mazzarrone stanno al momento indagando sul caso e, secondo alcune prime indiscrezioni, sembrano già essere in possesso di alcuni elementi utili per rintracciare l’uomo.

Vittorio Sgarbi, che si trovava lì in seguito ad una precedente premiazione da parte dell’amministrazione comunale per il suo operato come sindaco di Salemi e per la promozione del patrimonio artistico siciliano, sta bene e sembra non aver riportato lesione alcuna.

Leggi anche

Seguici