Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Uomini e Donne anticipazioni: il mistero di Diego Ciaramella sostituto di Simone Piccirilli

Diego Ciaramella è il sostituto al trono di Simone Piccirilli. Intanto si attende una quarto tronista

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

14 Settembre 2012

uomini e donneLa trasmissione pomeridiana tanto attesa  di Canale 5, Uomini e Donne, riprenderà il via questo prossimo lunedì, 17 settembre, alle ore 14.45.

Le registrazioni, iniziate questa settimana, hanno già svelato i nomi dei tre protagonisti che siederanno sul trono blu: Eugenio Colombo, Andrea Offredi e Diego Ciaramella.

I primi, due perfetti sconosciuti che regalano volti nuovi alla trasmissione, il terzo invece è una vecchia conoscenza del programma di Maria De Filippi, dato che il precedente anno aveva partecipato a Ragazzi e Ragazze.

Come detto sopra, le registrazioni sono iniziate da poche che già in rete ci sono le prime polemiche e le prime schermaglie virtuali.

Ieri pomeriggio sulla pagina ufficiale facebook di Diego Ciaramella appare il seguente messaggio postato da un certo Simone Piccirilli:

uomini e donne“Ho deciso di rinunciare a Uomini e Donne, a causa di incompatibilità con la redazione e con obblighi assurdi pre-ordinati prima dell’inizio del programma. Ciao. In bocca al lupo alla mia riserva che mi offende tramite posta privata e il suo staff di cafoni”.

Una notizia che farebbe risultare Diego come un rimpiazzo, una seconda scelta da parte della redazione che, al contrario, voleva inserire un terzo volto nuovo.

Ma la domanda che in molti si pongono ora è: Quali sono gli obblighi assurdi pre-ordinati?”

Stando ad ulteriori fonti web, lo sconosciuto Simone Piccirilli, che tanto sconosciuto ora non è, avrebbe rifiutato la partecipazione a Uomini e Donne in quanto costretto poi a rinunciare sia alla vita privata che a quella lavorativa.

Intanto non vi è nessuna dichiarazione da parte di Diego che, nonostante venga accusato dallo stesso Piccirilli di “molestie verbali”, preferisce tacere.

Almeno per il momento!

Leggi anche

Seguici