Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ti lascio una canzone: parla la bambina che ha pianto in diretta tv

Dopo le dure polemiche sul pianto in diretta di Caterina Zampierila a Ti lascio una canzone, la bambina racconta la sua versione: erano lacrime di gioia

admin

di Redazione VitaDaMamma

20 Settembre 2012

ti lascio una canzone polemiche pianto bambina  Erano lacrime di gioia quelle versate da Caterina Zampierila, la bambina di 11 anni che sabato scorso, 15 settembre, ha pianto in diretta dopo aver ricevuto alcune critiche da parte di un giurato, il cantante Pupo.

Lo avrebbe confermato la diretta interessata nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano “L’Arena”.

“Non ho mica pianto perché mi hanno dato un 7 – ha dichiarato Caterina – , ma perché il maestro, per la prima volta e davanti a tutti, mi ha detto che sono stata brava e ho fatto tutto giusto. Davvero mi sono commossa perché il maestro ha detto che avevo fatto tutto giusto”.

Tanto rumore per nulla?

In seguito all’accaduto infatti si erano scatenate molte polemiche, in particolar modo sulla presenza dei bambini in Tv e sul fatto che il programma in questione, “Ti lascio una canzone” condotto da Antonella Clerici, con l’odierna formula del voto e del trono del vincitore, abbia assunto maggiormente le sembianze di un talent show, piuttosto che di una classica trasmissione musicale.

ti lascio una canzone polemiche pianto bambina  I bambini, secondo alcune riflessioni rilevate dal web, vengono così sottoposti ad un maggiore stress, alla caratteristica tensione emotiva che si percepisce nel corso di una gara.

Sarà forse quest’ultima ad aver scaturito il pianto di Caterina?

La bambina aveva appena finito di cantare una canzone di Ornella Vanoni, “La musica è finita”, e, al momento dei voti, Pupo le muove qualche critica sulla parte tecnica; secondo il cantante non ha eseguito bene le parti basse.

Immediata la difesa del maestro d’orchestra Leonardo De Amicis, che ha voluto precisare la giusta interpretazione della piccola.

Ed ecco arrivare le lacrime, proprio come ha confermato Caterina.

Leggi anche

Seguici