Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sciopero dei trasporti: 1 e 2 ottobre 2012 due giorni di sciopero

Oggi si fermano i treni, domani gli autobus

Licia

di Mamma Licia

01 Ottobre 2012

È previsto per oggi uno stop di 24 ore nel settore ferroviario delle aziende Fise. Lo sciopero, indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl-Trasporti, Fast-Ferrovie, Orsa-Ferrovie, inizierà stasera alle 21.00 e si concluderà domani alle 21.00 ed interesserà il personale addetto alle attività complementari e di supporto al servizio ferroviario.

Nella regione Toscana è cominciato stamane alle 9.00 e proseguirà fino alle 17.00 lo sciopero nel trasporto ferroviario del personale di Trenitalia, indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Fast, Ugl. Lo stop dei treni potrà causare disagi sia prima che dopo l’orario ufficiale di inizio e di fine e potranno essere interessate anche le corse dirette o provenienti dalle regioni limitrofi. I treni a media e lunga percorrenza circoleranno regolarmente, tranne la linea Tirrenica per i treni IC 651 Milano 6.10 – Livorno 10.37 (cancellato da La Spezia a Livorno) e IC 670 Livorno 11.26 –  Milano 15.50 (cancellato da Livorno a La Spezia).

Domani, 2 ottobre, si fermerà il personale addetto al trasporto pubblico locale. Lo sciopero, indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Trasporti, Faisa-Cisal, Orsa-Trasporti e Fast, avrà la durata di 24 ore e si svolgerà con modalità territoriali.

Saranno fermi, o subiranno ritardi o variazioni di percorso, anche i treni regionali – linee Milano-Seveso-Asso, Milano-Como, Milano-Varese-Laveno, Milano-Novara, Brescia-Iseo-Edolo e Suburbani, S1, S2, S3, S4 ed S13, e si potranno avere disagi nei collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.

Trenord garantirà comunque il servizio nelle fasce orarie di maggiore frequentazione sulle linee d’interesse regionale dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Tutti i treni TPER che circolano sul servizio regionale delle linee Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Ferrara-Bologna, Bologna-Portomaggiore e Ferrara-Ravenna potrebbero essere soppressi o subire ritardi.

Per maggiori informazioni in merito agli orari e ai treni fermi contattare il numero verde 800.500.005.

Leggi anche

Seguici