Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Angela Celentano, Celeste Ruiz esiste veramente è registrata ad Acapulco ma non si trova

Cercare Angela e non perdera la speranza è questa la missione della famiglia Celentano, missione che si fa più viva e più vera dopo la pista aperta e segnata dalle mail di Celeste Ruiz.

Federica Federico

di Federica Federico

12 Ottobre 2012

Cercare Angela e non perdera la speranza mail di Celeste Ruiz.Ercole Rocchetti, inviato di chi l’ha visto è andato in Argentina per seguire le tracce delle mail e della telefonata che a partire dal 25 maggio 2010 sono giunte alla famiglia Celentano, ripetutamente per un anno e mezzo.

Tutta la corrispondenza web ha, per questo lungo tempo, portato una sola firma: Celeste Ruiz.

Celeste (di cui presumibilmente si conosce anche  il volto grazie ad una foto pervenuta ai Celentano e resa pubblica) sarebbe una ragazza di Acapulco che (stando al carteggio) si sarebbe riconosciuta nelle immagini della piccola Angela.

Angela Celentano è nella memoria di tutti noi ancora una bambina, quella bambina di 3 anni che si perse nel nulla sul monte Faito in una giornata di festa … ma oggi Angela avrebbe ben 19 anni, quindi il suo aspetto dovrebbe essere quello di una giovane donna. E la foto che provienen da Acapulco è, per somiglianza e impressione emozionale, sorprendentemente vicina all’immagine di Angela Celentano.

Cercare Angela e non perdera la speranza mail di Celeste Ruiz.

 

Le autorità stanno lavorando celeste ruiz esiste?sullo studio tecnico dei tratti di quel volto, comparando il viso della piccola Angela alla foto di Celeste (comparazione difficile dato il divario di età).

L’Interpol scopre che le mail sono partite da una casa di Acapulco in cui vive effettivamente una famiglia Ruiz. Ma ragazza che presumibilmente firma le mail dice di chiamarsi Celeste Ruiz e nella casa in cui le autorità giungono non c’è nessuna Celeste solo una giovane ragazza sedicenne di nome Cristina Ruiz.

Le autorità fanno il test del dna a Cristina la figlia dei Ruiz ed a tutti i componenti della famiglia. Il dna non mente: geneticamente non hanno nulla a che fare con Angela.

Cristina Ruiz non è Angela ma la telefonata e le mail destinate ai Celentano sono partite da quella casa e da quella utenza telefonica. Almeno questo è ciò che si rileva sin ora dagli atti dell’inchiesta.

I Ruiz vivono in un quartiere molto pericoloso, dopo il loro trasferimento in quella zona, un temibile narcotrafficante è andato a vivere proprio di fronte alla casa dei Ruiz.

Per vedere il signor Ruiz l’inviato di chi l’ha visto deve prendere contatti con la chiesa presbiteriana che la famiglia frequenta.

interpol ANGELA CELENTANO Cristino Ruiz Guzman nega tutto:

dinnanzi alla foto di Angela dichiara di non conoscerla; dichiara di non avere niente a che vedere con le mail e la telefonata e dichiara di non essere un magistrato.

Diversamente le autorità giudiziarie anche negli atti legali parlano di Cristino Ruiz come di un magistrato. Ma Ruiz mente? Perchè? Esiste un legame tra lui,  la sua famiglia e la scomparsa di Angela?

Secondo Ruiz a tutti è parso strano ciò che è capitato a la sua famiglia ed a lui stesso. Ruiz aggiunge un fato: in Procura avrebbero chiesto a Cristino Ruiz e a sua moglie se conoscevano un certo Marin. Chiarisce che le autorità avrebbero ipotizzato una “invasione informatica” della posta elettronica della signora Ruiz.

L’inviato di Chi L’ha Visto non si è fermato a Cristino Ruiz.

Del resto è difficile se non impossibile fermarsi alle sole dichiarazioni del Ruiz.

Il legale rappresentante dei Celentano esclude che qualche hacker possa aver violato i sistemi informatici di casa Ruiz, sottolinea che le autorità coinvolteinterpol CELESTE RUIZ nelle indagini sono certe del fatto che le mail e la telefonata siano partite da quella casa.

A quanto pare l’Interpol, durante l’interrogatorio in casa Ruiz, avrebbe composto il numero del portatile da cui partì la telefonata indirizzata a casa Celentano  e, stando al racconto del legale dei Celentano, il telefono sarebbe squillato nella tasca della moglie di Ruiz.

Sull’intera famiglia Ruiz è certamente in corso un’inchiesta condotta dalla polizia di Acapulco. Cosa nascondono?

celeste ruiz esiste? Circolano indiscrezioni che parlano di 50 foto scambiate tra la sorella di Angela e Celeste, l’avvocato a chi l’ha visto non ha ritenuto opportuno pronunciarsi sull’argomento.

  • Ercole Rocchetti sa che Celeste ha interrotto ogni contatto con i Celentano non appena sono scattate le indagini.
  • Scopre subito che l’America latina è piena di Celeste Ruiz in più luoghi vi sono moltissime donne con questo nome.
  • Inoltre il profilo fb usato per comunicare con i Celentano è momentaneamente inattivo. In pratica facebook non è, in questa circostanza, un buon punto di partenza.

Chi L’ha Visto porta le sue telecamere nell’ufficio del registro dei residenti di Acapulco e provincia.

  • Emerge un’identità anagrafica corrispondente a quella ricercata: Celeste Ruiz Alberto nata il 9 marzo 1992 figlia di Gloria Ruiz Alberto. In pratica dall’anagrafe di Acapulco risulta una sola Celeste Ruiz con un’età corrispondente a quella di Angela. È da qui che bisogna partire?

Questa Celeste Ruiz abiterebbe a CD renacimiento sobborgo popoloso a nord di Acapulco, un quartiere molto grande.

CD renacimiento ACAPULCO CELESTE RUIZ

  • Circolare lì con la foto, come ha fatto il giornalista italiano, è difficile e non sortisce positivi effetti. La trup di Chi L’ha Visto si reca dunque in un ufficio pubblico ove si conservano i certificati originali di tutti i residenti della zona:

ritornano i nomi della mamma e della figlia, Cercare Angela e non perdera la speranza mail di Celeste Ruiz.Gloria Ruiz Alberto e Celeste  Ruiz Alberto ma per la ragazza manca un atto di nascita, non risulta il luogo di nascita, non risulta l’identità del padre, né il domicilio preciso, ovvero il luogo in cui Celeste vive attualmente. E nei registri mancano anche i dati relativi ai nonni. In pratica si presume che sia nata ad Acapulco da mamma Gloria, ragazza madre, ma non si evince il luogo di nascita preciso dal registro anagrafico perché l’indicazione di quel luogo manca e manca anche l’indicazione di un preciso indirizzo corrente. Risulta l’informazione generica di CD.RENACIMENTO ACAPULCO

È come se Celeste fosse stata registrata per autocertificazione della madre.

<< Non capisco perché sia stata registrata così>>, afferma la funzionaria dinnanzi alle telecamere.

città del messico CELESTE RUIZ A Città del Messico, presso la più grande organizzazione volta al recupero dei bambini scomparsi, Ercole Rocchetti continua le sue indagini.

  • Lì si scopre che rispetto alla Celeste Ruiz registrata a CD.RENACIMENTO ACAPULCO c’è un’anomalia:

Celeste risulta nata nel 1992 ma registrata nel novembre del 1993 – registrazione estemporanea, così la chiamano in Messico. La registrazione estemporanea potrebbe dipendere dall’arrivo in Messico di Angela dopo un rapimento?città del messico il messico e angela celentano

 

 

 

Leggi anche

Seguici