Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Melania Rea: chiesto l’ergastolo per Salvatore Parolisi

Federica Federico

di Federica Federico

19 Ottobre 2012

melania rea: chiesto l'ergastolo per salvatore parolisiProcesso per l’Omicidio di Melania Rea – I Pm di Teramo restano fedeli all’impronta investigativa, all’impianto accusatorio e nel muovere la loro ultima richiesta al giudice domandano l’ergastolo per Salvatore Parolisi.

Il soldato addestrato, il marito fedifrago, il bugiardo lui, l’ex caporale, avrebbe ucciso la moglie Melania Rea.

Resta il fatto che le super perizie hanno sconvolto le ricostruzioni operate dall’accusa sulla base dei primi accertamenti peritali e resta il fatto che la prova regina contro Salvatore Parolisi non esiste come non esiste una confessione né alcuna ammissione di responsabilità. Parolisi continua a dichiarare la sua estraneità alla morte di Melania Rea.

Il processo si svolge a porte chiuse, fuori dall’aula anche i tre periti di parte civile, la decisione di allontanarli dalla seduta è stata del giudice che non ha permesso a Margherita Carlini, Maria Baldi e Roberta Bruzzone di assistere al dibattimento.melania rea: chiesto l'ergastolo per salvatore parolisi

La famiglia Rea e il legale rappresentante attendevano e si aspettavano la richiesta dell’ergastolo.

E’ stato quantificato in circa cinque milioni di euro l’ammontare dei danni biologici, patrimoniali e non patrimoniali che l’avvocato della parte civile, Mauro Gionni, chiede di riconoscere ai Rea e alla figlia di Salvatore e Melania.

Considerato il rito abbreviato la decisione del giudice non tarderà, la sentenza è attesa al massimo entro il 2 novembre.

Leggi anche

Seguici