Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Uomini e Donne ex: Costantino Vitagliano non ha mai amato Alessandra Pierilli, cercava la fama

Costantino Vitagliano confessa tutta la sua verità sul programma Uomini e Donne

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

24 Ottobre 2012

Uomini e Donne ex: Costantino Vitagliano  Correva l’anno televisivo 2003-2004 quando nasceva un nuovo personaggio televisivo, un nuovo impiego giovanile, un nuovo ruolo sociale: il tronista.

Colui che ha meglio interpretato tale ruolo, e continua ad interpretarlo tutt’ora, è Costantino Vitagliano, primo e grande personaggio nato nella corte di Maria De Filippi.

Nel periodo del suo trono Costantino ebbe molta visibilità, dalla quale scaturì una forse eccessiva notorietà, forte anche del presupposto che fu tra i primi a trovare il vero amore in uno studio televisivo, quello di Uomini e Donne per l’appunto.

L’amore con la A maiuscola aveva le fattezze di una ragazza dal viso dolce e dagli occhi di cerbiatto, come la definì una volta Maurizio Costanzo, la sua corteggiatrice Alessandra Pierelli.

La loro vita di coppia è stata seguita, pedinata e sviscerata fino a che, forse stanchi di tutto, i due si sono lasciati.

A distanza di tanti anni, oggi si torna a parlare proprio di quella storia d’amore perché, attraverso le pagine di “DiPiù” Costantino finalmente rivela la sua verità, quella che tutti sospettavano ma che nessuno aveva mai dichiarato pubblicamente:

Uomini e Donne ex: Costantino Vitagliano  “No, non fingevo. Diciamo che mi affezionai a lei, anche se lei non mi ha mai fatto battere il cuore veramente. Vede, io non andai a Uomini e Donne per trovare una fidanzata, non avevo bisogno di un programma TV per innamorarmi. Ci andai soprattutto per diventare famoso. Con Alessandra iniziò come un gioco, poi, appunto, mi affezionai a lei. Ma in quel periodo non potevamo mai stare soli, perciò non mi sentivo nelle condizioni di coltivare profondamente un sentimento”.

L’ex tronista ha finalmente sfatato un tabù, quello che tutti hanno ipotizzato per anni: a Uomini e Donne si va per la notorietà e non per l’amore.

Ma sarà stata proprio tutta questa notorietà a non consentire all’amore di sbocciare?

“Ci seguivano ovunque. Insomma, non so se si può parlare di amore. Certo, stavamo insieme, avevamo rapporti intimi, però ci era impossibile vivere la quotidianità di una coppia. Provammo anche a convivere, lei sognava anche di mettere su famiglia con me, ma non ci vedevamo mai, eravamo impegnatissimi con le serate. Poi la storia finì.”.

Tutto tranne la sua presunta voglia di apparire e comparire.

Leggi anche

Seguici