Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sarah Scazzi processo: rinviate le testimonianze di Cosima Serrano e Sabrina Misseri

Si dovrà attendere il prossimo 20 novembre per le deposizioni di Cosima Serrano e Sabrina Misseri

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

31 Ottobre 2012

Sarah Scazzi processo Vanificate le attese di entrambe le udienze tenutesi questa settimana per il processo inerente l’omicidio della giovane Sarah Scazzi.

Lunedì era attesa la testimonianza di Michele Misseri, conclusasi prima ancora di iniziare in quanto il contadino di Avetrana si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Per l’udienza di ieri invece, l’attesa era rivolta verso le due principali imputate del processo, Sabrina Misseri e Cosima Serrano, rispettivamente cugina e zia della ragazza brutalmente uccisa, chiamate a deporre davanti la Corte d’Assise di Taranto.

Purtroppo però entrambe le deposizioni sono slittate in seguito alla richiesta avanzata dall’avvocato Franco Coppi, difensore della giovane Misseri.

Sarah Scazzi processo Il legale di Sabrina ha infatti chiesto alla Corte, in apertura di udienza, un periodo di circa 15-20 giorni affinchè la sua cliente potesse visionare alcuni atti che la riguardano e che purtroppo non erano pervenuti in tempi dovuti. Richiesta ovviamente approvata anche dalla difesa della Serrano.

L’avvocato Coppi ha inoltre inoltrato alla Corte la richiesta di depositare alcuni memoriali redatti da Michele Misseri che, a suo tempo, li consegnò alla figlia Valentina affinché venissero poi affidati alla difesa della figlia Sabrina.

Dopo un’interruzione atta a consentire alla stessa Corte di studiare le richieste avanzate, l’udienza è poi ripresa con la decisione dei magistrati di rinviare le due testimonianze in data 20 novembre, fissando invece una nuova udienza per il prossimo 6 novembre.

Leggi anche

Seguici