Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Muore a Teheran per aver usato Facebook

Arrestato ed ucciso un blogger iraniano Sattar Beheshti

di Mariangela Saulino

08 Novembre 2012

attivista muore teheranSul sito Kaleme l’opposizione iraniana annuncia il decesso in carcere di Sattar Beheshti, un blogger che, come tanti, non è uscito vivo dalla terribile prigione di Evin, a Teheran.

Sattar aveva 35 anni ed era un sindacalista vicino al movimento di Mir Hossein Mousavied che aveva fatto del suo lavoro un modo per denunciare al Mondo le storture del regime. Questa attività gli è costata però la vita.

attivista muore teheranE’ stato arrestato il 30 ottobre dalla polizia cibernetica, la Cyber Police, nata nel gennaio 2011 per sorvegliare il web alla ricerca di oppositori politici, e rinchiuso nella prigione di Evin dopo che gli erano stati sequestrati il computer ed i suoi effetti personali.

Si sospetta che sia morto a seguito di una settimana di torture in carcere.

La polizia ha dichiarato che le cause del decesso sono da attribuire a problemi di cuore, ma nessuno riesce a credere a questa verità.

Il corpo presenta tagli, ferite ed escoriazioni compatibili con le torture subite ed i familiari non possono far altro che proseguire la sua attività di denuncia raccontando al Mondo intero la storia di Sattar Beheshti.

 

 

 

Leggi anche

Seguici