Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Violentata da una suora si suicida a causa degli abusi

Suora abusa di una ragazza di undici anni

di Mariangela Saulino

14 Novembre 2012

Una ragazza di Busto Arsizio di ventisei anni si è suicidata a causa degli abusi subiti da una suora di 52 anni.

La storia comincia nel lontano 1997 quando la suora svolge la sua attività in un oratorio di Busto Arsizio. Durante la sua attività conosce una ragazza introversa e molto timida di appena undici anni. La suora appare alla bimba come una figura rassicurante che riesce a carpire la sua fiducia e confidenza.

Attraverso i diari della ragazza la polizia ricostruisce il rapporto tra le due donne che ben presto assume connotazioni sessuali fino a trasformarsi in atti persecutori con crescenti violenze.

I particolari della storia non sono noti e poco si sa sia dell’ambiente familiare in cui cresceva la bambina sia della carriera religiosa che compiva la suora.

L’unica cosa nota è la sua influenza sulla piccola che si è protratta per molti anni, segnando la sua crescita e compromettendo irrimediabilmente il suo sviluppo.

Ma dopo anni di continue vessazioni la storia delle due donne si è conclusa nel peggiore dei modi con il suicidio della ormai giovane donna.

Attualmente l’aguzzina risiede in provincia di Milano dove dirige un centro di formazione professionale. Dagli esiti della consulenza tecnica si evince che la suora è socialmente pericolosa ed affetta da un disturbo della personalità che incide parzialmente sulla capacità di intendere e di volere.

Leggi anche

Seguici