Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Prime parole: il bambino ha detto mamma o papà

di Dott.ssa Michela Del Prete

19 Ottobre 2010

Il bambino ha detto “mamma” … Il bambino ha detto “papà”.

Noi genitori attendiamo la prima parolina dei bimbi con dolce ansia, dicendo mamma e papà il bimbo ci riconosce il ruolo che con fatica ed amore abbiamo conquistato e costruiamo ogni giorno. Ascoltare il proprio bambino pronunciare quelle due sillabe magiche è musica per le orecchie emozionate dei genitori.

Una amica  mamma, C., nella attesa della prima parolina della sua piccola, ha posto una domanda alla nostra logopedista, la Dott.ssa Michela Del Prete: << Perchè il pediatra, sin dagli 8\10 mesi d’eta’, alle visite di controllo domanda sempre se la piccola ha imparato a dire mamma e papà? Perchè queste parole sono tanto importanti? >>

Qui di seguito la risposta della nostra esperta:

” I pediatri dovrebbero domandare non solo a quanti mesi dicono le parole mamma o papà, ma anche a che età sono comparse le prime imitazioni vocali, a che età la lallazione ecc.
Anche se dobbiamo dire che non sempre tutte le mamme sono così attente allo sviluppo del linguaggio del bimbo, e quello che più rimane in mente sono le prime parole.

In effetti è molto comune che i pediatri domandino ai genitori a quanti mesi il loro bambino ha cominciato ha dire le parole mamma o papà. In linea generale ciò accade intorno ai 18 mesi, queste paroline segnano un passaggio importante; si passa da un linguaggio di ecolalie ovvero di imitazioni senza senso comunicativo (così come nella fase della lallazione), ad un’ uso del linguaggio sempre più  intenzionale. Il bambino quando dice”mamma” ci sta comunicando intenzionalmente un bisogno, una richiesta di attenzione, una sua volontà.

Quello che è importante è che il bambino sta apprendendo come il linguaggio –  in tal senso le parole “mamma o papà” –  gli permetta di interagire con il mondo esterno.”

Leggi anche

Seguici