Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Giovanni Rana alla conquista dell’America: apre un ristorante a New York

Il re della pasta fresca sbarca a New York

di Mariangela Saulino

17 Novembre 2012

Giovanni Rana parte alla conquista dell’America ed apre un ristorante italiano, il “Giovanni Rana – pastificio & cucina”, al Chelsea Market di New York, nel Meatpacking District.

Un ristorante che omaggia la tradizione italiana e dove è possibile gustare lasagne e tortellini, ma anche i pregiati salumi e formaggi del nostro Paese.

L’imprenditore veronese, che da cinquant’anni produce pasta fresca, si dichiara entusiasta della sua nuova avventura oltre oceano:E’ un sogno che si realizza e mi rende ancora più felice perchè portiamo qui non solo la nostra pasta fresca, ma anche la tradizione culinaria italiana”.

La cucina del suo ristorante è stata affidata allo chef Francesco Berardinelli, che dirigerà i lavori ma si occuperà anche di trarre ispirazione dai pastai per elaborare nuove ricette da inserire nei menù.

Accanto alla cucina ci sarà anche un laboratorio per la produzione della pasta, dove, i clienti potranno ammirare la preparazione di cinquanta tipi di pasta fresca diversi.

La sala è dotata di 140 coperti anche se è stato previsto un servizio da asporto che permette ai clienti di acquistare i prodotti per poi consumarli a casa propria.

Le pareti della sala sono arredate con pentole in rame e macchinari per la pasta d’epoca, oltre ad una moto rosso fiammante che Giovanni Rana utilizzava, un tempo, per le consegne.

Il ristorante di New York si và ad aggiungere agli altri 28 che Rana ha aperto in Italia, oltre a quelli di Madrid, Lussemburgo, Londra ed i 5 della Svizzera.

 

 

Leggi anche

Seguici