Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Giornata mondiale dell’alimentazione: Uniti contro la fame

di Mamma Nadia

15 Ottobre 2010

16 Ottobre: Giornata mondiale dell’alimentazione

Il 16 ottobre, è “La Giornata Mondiale dell’Alimentazione“, organizzata dalla FAO (Food and Agriculture Organization).

Questa giornata, che si celebrò per la prima volta nel 1981, ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati alla fame e alla malnutrizione nel mondo, e ha come obbiettivo spronare le persone ad agire contro questo problema.

Aspettando i dati relativi al 2010 – che possono solo essere in aumento vista la crisi economica globale -, è ormai noto il tristissimo dato relativo al 2009: un miliardo. Non ci sono mai state così tante persone che hanno sofferto la fame.
Oltre a questo, Medici senza Frontiere dichiara che, malgrado la malnutrizione sia una malattia prevenibile e curabile, ben 195 milioni di bambini nel mondo ne sono colpiti ed è la causa del decesso di un terzo di loro, sotto i 5 anni.

Lo slogan per “La Giornata Mondiale dell’Alimentazione“ del 2010 è: ” Uniti contro la fame“.

Con questo tema si vuole sottolineare come solo uniti, con la volontà, il coraggio e la determinazione di TUTTI, sia possibile sconfiggere la fame, producendo più cibo, in modo più sostenibile, facendolo arrivare alla bocca di coloro che ne hanno più bisogno.

Spesso sento dire “Tanto noi cosa possiamo farci? Sono i Governi a doversi occupare di questi problemi”.
Jacques Diouf, Direttore Generale della FAO, ha lanciato una petizione per far riflettere su questa situazione: il progetto si chiama “1billionhungry” e spinge le persone a firmare la petizione contro la fame, raggiungendole tramite i social-network.
Per firmare la petizione, basta collegarsi al sito ufficiale http://www.1billionhungry.org/ e compilare il modulo, semplicissimo, che ruba solo qualche secondo della nostra giornata.
Ecco cosa possiamo fare: firmare la petizione. Io l’ho fatto, e voi?

Leggi anche

Seguici