Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Pedofilia, scandalo investe la voce del famoso pupazzo Elmo

Kevin Clash accusato di pedofilia

di Mariangela Saulino

21 Novembre 2012

Kevin Clash, il famoso burattinaio che da trent’anni dona la sua voce al pupazzo Elmo dei Muppets, si è dovuto dimettere a causa di diverse accuse di pedofilia fatte nei suoi confronti.

Un ragazzo di ventitré anni ha dichiarato di aver avuto rapporti sessuali con lui quando era ancora minorenne, anche se dopo pochi giorni ha ritrattato.

Un altro ragazzo si è, però, fatto avanti ed ha fatto causa a Clash.

Elmo continuerà, naturalmente, a restare nel programma e Sesame Street ha annunciato che già da tempo Clash stava istruendo dei sostituti che da qualche giorno hanno preso il suo posto.

In merito alla vicenda dell’attore Sesame Street afferma che la sua missione: “è di usare il potere educativo dei media per aiutare i bambini di tutto il mondo a raggiungere il massimo del loro potenziale. Kevin Clash ci ha aiutato a farlo per 28 anni e nessuno, lui prima di tutto, vuole che fatti esterni ci distraggano dai nostri obiettivi e la controversia sulla sua vita privata è una distrazione che nessuno vuole.”

Intanto, l’attore ha deciso, in seguito ai fatti che l’hanno coinvolto, di rivelare il suo orientamento sessuale, affermando di non averlo fatto prima perché riteneva che fosse una faccenda privata.

 

 

Leggi anche

Seguici