Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Natale 2012: sarà all’insegna del Made in Italy

Le tendenze degli italiani sui regali natalizi

di Mariangela Saulino

26 Novembre 2012

Il Natale si avvicina e si cominciano a rincorrere i sondaggi sulle tendenze degli italiani in materia di regali.
Secondo uno studio della Confcommercio svolto in collaborazione con Format Ricerche gli italiani sono sempre più preoccupati tanto che il 13,7% dichiara che non farà alcun regalo, una percentuale in rialzo del 1,9% rispetto allo scorso anno.
I dati rilevano anche che rispetto al 2011 aumentano gli acquisti di regali via internet del 15% mentre diminuisce la propensione verso gli outlet del 13,9%.
Il 50,2% degli italiani, inoltre, preferisce spendere soltanto per acquistare regali per i familiari più stretti.
L’unico settore che non conosce crisi è quello alimentare.
Gli italiani non vogliono rinunciare a pranzi e cenoni ed, infatti, secondo la Coldiretti, verranno spesi circa 197 euro a famiglia per gli acquisti di prodotti alimentari.
L’indagine “Xmas Survey 2012” rileva che gli alimenti e le bevande rappresentano il 36% delle spese natalizie, anche se, anche nel settore alimentare si assiste ad un calo soprattutto dei prodotti esteri come lo champagne che registra una diminuzione del 24%, il caviale del 12%, mentre tendono a scomparire frutta esotica o fuori stagione.
Gli italiani preferiscono, quindi, i prodotti Made in  Italy che, naturalmente, è possibile acquistare a prezzi inferiori.
Il 44% dei cittadini italiani preferisce acquistare prodotti locali ed di questi il 36% lo fa con lo scopo di creare ricchezza nel nostro territorio.

Leggi anche

Seguici