Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Previsioni meteo: in arrivo Medusa con freddo e maltempo

Una nuova perturbazione in arrivo sulla penisola

di Mariangela Saulino

27 Novembre 2012

E’ in arrivo da stamattina Medusa” la nuova perturbazione di origine polare che, fino a giovedì 29, porterà sull’Italia pioggia, forti venti e nevicate sulle Alpi.

La perturbazione ha, per il momento, colpito le isole britanniche, la Francia e la penisola Iberica e da questa mattina dovrebbe cominciare ad interessare le regioni settentrionali.

Secondo le previsioni le regioni maggiormente interessate dal maltempo saranno Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Piemonte, Trentino e Friuli dove si attendono precipitazioni superiori ai 150 mm in quarantotto ore.

Forti piogge interesseranno anche Lazio, Umbria, Toscana e Campania dove è previsto un forte calo delle temperature che raggiungeranno picchi al di sotto della media stagionale.

Le basse temperature favoriranno le precipitazioni nevose anche a quote collinari sul centro nord, mentre per la prossima settimana il gelo artico dovrebbe arrivare al sud dando luogo a forti piogge ed a nevicate anche sugli Appennini a bassa quota.

Le temperature subiranno nei prossimi giorni, da nord a sud, un generalizzato  calo pari a 5 o 6 gradi rispetto a quelle di oggi.

“Medusa” trae origine dalla formazione di un’alta pressione anomala sul Polo Nord che farà scendere verso sul il freddo polare.

Secondo i meteorologi “Medusa”sarebbe soltanto l’antipasto dell’inverno che ci aspetta nei prossimi mesi.

Leggi anche

Seguici