Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ikea-WWF: l’albero di Natale per la salvaguardia dell’orso bruno marsicano

A Natale “compostiamoci bene”. Riciclare l’albero di Natale

Licia

di Mamma Licia

29 Novembre 2012

Torna l’appuntamento con l’albero di Natale Ikea.

Già dalla settimana scorsa, in più punti vendita Ikea, è possibile acquistare un vero albero di Natale, un abete rosso (Picea abies) dell’altezza di circa cm 140, a € 14,99 (a Chieti San Giovanni Teatino l’1 e il 2 dicembre si potrà acquistare l’albero a soli €9,90). Il vaso non è incluso nell’offerta e l’iniziativa è valida fino ad esaurimento scorte.

L’albero riconsegnato in Ikea (insieme allo scontrino d’acquisto), tra il 4 e l’11 gennaio 2013, darà diritto ad un buono di importo pari al prezzo di acquisto che si potrà spendere in tutti i negozi Ikea in Italia dal 18 al 28 febbraio 2013.

L’iniziativa non finisce qui: per ciascun albero restituito, Ikea donerà € 2,00 al WWF per portare avanti il progetto di tutela e salvaguardia dell’orso bruno marsicano, sull’Appennino centrale.

Al momento della restituzione dell’albero, il cliente potrà scegliere di donare al progetto ulteriori € 2,00, che saranno scalati dal valore del buono (€12,99 invece che €14,99).

L’Orso bruno marsicano è una delle specie più importanti, e più minacciate di estinzione, dell’intero patrimonio faunistico italiano ed internazionale. Si stima che oggi la popolazione appenninica conta appena dai 30 ai 50 esemplari.

L’obiettivo del progetto WWF è favorire la riproduzione della specie e la sua espansione nelle province di Frosinone, Roma e Rieti (nel comprensorio dei Monti Simbruini ed Ernici), provando anche a ridurre i conflitti tra l’orso e le comunità locali, con azioni concrete e mirate, come l’installazione di recinti elettrificati per difendere coltivazioni e bestiame, il recupero di antichi frutteti, la creazione di zone delimitate destinate agli orsi e una campagna di sensibilizzazione per favorire la convivenza tra l’orso e le attività dell’uomo.

Grazie all’iniziativa “A Natale compostiamoci bene”, partita otto anni fa, i clienti Ikea hanno restituito più di 135.000 alberi, che sono stati trasformati in fertilizzanti naturali o utilizzati per la produzione di pannelli truciolari.

 

Leggi anche

Seguici