Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fabrizio Corona: nessuna rissa sfiorata con Stefano De Martino, le foto sono ritoccate

Corona accusa il direttore di Novella 2000, avrebbe pubblicato foto ritoccate

di Mariangela Saulino

30 Novembre 2012

Lo scorso numero di Novella 2000 riportava le foto di una sfiorata rissa tra Fabrizio Corona e Stefano De Martino, che si sarebbero incontrati nel centro di Milano.

Corona scrive sul sito Social Channel una lettera aperta alla redazione del settimanale definendo la storia riportata sulle sua pagina come una favola che vede proprio lui come protagonista.

Secondo Fabrizio la foto riportata in copertina non è mai stata scattata o, almeno, non come è stata venduta e descritta dal paparazzo che l’ha scattata.

Proprio il paparazzo con il quale Corona aveva avuto una discussione e che, evidentemente, per vendicarsi si è inventato la storia.

La foto sarebbe il frutto di un fotomontaggio attraverso il quale sarebbero state unite due fotografie, quella che ritrae Corona e quella che immortala Stefano mentre guarda il paparazzo che sta scattando.

Corona conclude: “È vero ci siamo incrociati, ma non nell’istante descritto da quella “foto”. Io non ho evitato il suo sguardo nè tanto meno ho finto di non vederlo. La foto è un “tarocco”, un fotomontaggio. Meglio riderci su, in fondo anche questo fa parte del gossip.

Corona si rivolge, poi, al direttore di Novella 2000 Franco Bonera ricordandogli di essere stato già accusato, la settimana precedente, di aver falsificato anche le foto della Pausini.

Al termine della lettera aggiunge un post scriptum che spiega la motivazione della foto in cui si è fatto ritrarre con un assegno.

Fabrizio scrive:”Caro direttore, ho in mano un assegno da 100.000 euro intestato a Rcs. Pronto ad essere consegnato nel caso in cui riuscisse a dimostrarmi la veridicità di quella foto mostrandomi il raw (l’originale) dello scatto.” 

Leggi anche

Seguici