Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Santa Lucia 13 Dicembre, la storia

13 dicembre Santa Lucia, la santa della Luce che, in groppa al suo asinello, porta i doni ai bambini

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

13 Dicembre 2012

SANTA LUCIA  Il 13 dicembre distribuzione dei doni Il 13 dicembre, come ogni anno, ricorre il giorno delle celebrazioni di Santa Lucia da Siracusa.

Santa Lucia nasce a Siracusa nel 283, quando ancora l’affermazione del culto cristiano era lontana. Lucia prese le distanze dai riti e dalle credenze pagane e fu una delle prime Sante della storia ad avvicinarsi al nuovo culto cristiano.

Si racconta che la Santa ebbe la sua vocazione, per cui decise di consacrarsi al Signore, durante un pellegrinaggio.

Lucia, orfana di padre era molto legata alla mamma che, purtroppo, si ammalò gravemente. SANTA LUCIA  Il 13 dicembre distribuzione dei doni La giovane non ancora santa, affranta per la malattia di sua madre, si recò in pellegrinaggio al sepolcro di Sant’Agata, durante il pellegrinaggio Lucia fece un sogno, il sogno che le cambiò la vita:  in sogno le apparve Sant’Agata che le disse: <<Lucia perché chiedi a me ciò che puoi ottenere tu per tua madre?>> . Tornata a Siracusa, dopo aver constatato la guarigione della mamma, Lucia si dedicò a Dio prendendo la decisione di consacrarsi definitivamente a Cristo.

Ma il cammino di fede di Lucia fu ostacolato dal suo promesso sposo:

Lucia era una giovane e bella donna, la famiglia, come da tradizione, le aveva trovato un marito o meglio l’aveva promessa in sposa ad un ragazzo e quindi aveva già combinato il matrimonio. Lucia rifiutò di sposarsi, il diniego non lasciò il giovane promesso sposo indifferente. L’uomo spiò Lucia e avendola sorpresa a vendere la sua dote per aiutare i poveri, decise di denunciarla come cristiana.

In quel periodo, sotto Diocleziano, erano in vigore i decreti persecutori nei confronti dei cristiani e Lucia purtroppo non ne fu dispensata. Venne catturata e processata come cristiana, al suo ennesimo rifiuto di rinnegare la sua fede fu condannata al martirio.

Si racconta che durante il processo l’Arconte, incaricato del dibattito, la sottopose a tormenti sia fisici che psicologici, minacciò anche di farla esporre tra le prostitute ma la sua caparbia nell’affermare che “ il corpo si contamina solo se la mente acconsente” spiazzò il giudice.

Il processo di Lucia non fu semplice, la Santa venne sottoposta ad un confronto diretto col Console in carica a quel tempo. E si tramanda che Lucia venne trasportata con la forza da ben 10 uomini di “legge” e  durante tutti i colloqui la ragazza riuscì a mettere in difficoltà i suoi accusatori.

Prima della decapitazione Lucia annunciò davanti alla folla la destituzione di Diocleziano e la pace per la Chiesa.

Le fonti ufficiali dicono che venne decapitata  ma la tradizione vuole che prima le vennero strappati gli occhi e per questo viene ricordata come la protettrice della vista. Il nome Lucia deriva dal latino Lux e vuol dire, appunto, luce.

Tante sono le iconografie cristiane, i dipinti e le opere artistiche di matrice religiosa raffiguranti Santa Lucia; la maggior parte la rappresentano cieca con gli occhi su un piatto e un pugnale conficcato in gola. In verità nei testi latini la sua morte viene descritta per jugulatio piuttosto che per decapitazione.

SANTA LUCIA  Il 13 dicembre distribuzione dei doni In alcune zone d’Italia la Santa siracusana è attesa dai bambini ai quali, SANTA LUCIA  Il 13 dicembre distribuzione dei doni in groppa al suo asinello, porta doni natalizi.

Lucia, nel giorno a Lei dedicato: il 13 di dicembre,  porta regali ai bimbi di Brescia, di Bergamo, di Piacenza e di Verona, zone in cui il culto della Santa è molto vivo e sentito.

Per consuetudine i bimbi lasciano sui davanzali delle finestre qualche carota per l’asinello di Lucia e questa mattina, al posto di quelle carote, i piccoli troveranno dei doni.

Lucia conferma come la distribuzione dei doni natalizi segue, anche nelle diverse regioni italiane, tradizioni e usanze differenti tra loro.

Scopri le tradizioni culinarie del giorno di Santa Lucia, leggi: Santa Lucia – ricette siciliane

Leggi anche

Seguici