Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fine del mondo profezia Maya: a Padova costruita villa bunker

Sale la paura della fine del mondo e in molti riadattano le loro case in veri e propri bunker

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

14 Dicembre 2012

Fine del mondo mayaManca una settimana alla fatidica data, quella che secondo la profezia Maya segnerebbe la fine del mondo: venerdì 21 dicembre del 2012.

L’intero mondo è diviso in scettici e credente e, alcuni recenti sondaggi, dimostrano che questi ultimi rappresentano al momento il 20% della popolazione mondiale.

Sono proprio loro, coloro che credono che qualcosa di terribile presto accadrà, ad organizzarsi al meglio per il catastrofico evento, arrivando addirittura a costruirsi un bunker nella speranza di potersi salvare.

È il caso di un professionista di Padova, rimasto anonimo, che, come descritto dal “Corriere del Veneto” ha speso circa 50mila euro per la costruzione di una villa a prova di “fine del mondo”.

A spiegare tale progetto, ultimato nel mese di maggio, è Leonardo Remorini, capo della ditta Matex Security, ossia coloro che hanno costruito la villa-bunker.

Fine del mondo maya“Quello che abbiamo realizzato a Padova è un bunker di 60 metri quadrati, in grado di resistere a terremoti ed esplosioni. In una delle stanze c’è un generatore di elettricità, che può funzionare anche a gasolio ed è dotato di pannelli solari…… La struttura è interrata, a circa tre metri di profondità, dotata di camere, servizi igienici e cucina. All’interno, una volta ammassate le scorte alimentari, la coppia e il loro bambino possono sopravvivere per sei mesi senza uscire”.

Insomma una vera e propria roccaforte che permetterà all’avvocato e ai suoi familiari di “sfuggire” alla profezia Maya.

Ma, come spiega lo stesso Remorini, questa non è l’unica abitazione-bunker costruita nel Centro-Nord.

Tra queste vi è anche una villa a Fiesso d’Artico, in Veneto, messa in vendita alla modica cifra di 1 milione e 300mila euro da un’agenzia immobiliare di Venezia, in quanto avente un bunker antiatomico risalente alla guerra fredda.

Leggi anche

Seguici