Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Michele Misseri e Barbara D’Urso: intervista a Domenica Live, video

Barbara D’Urso intervista in esclusiva Michele Misseri

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

17 Dicembre 2012

Michele Misseri  Domenica Live  Michele Misseri era già intervenuto domenica scorsa per “zittire” una delle testimoni chiavi al processo per l’omicidio di Sarah Scazzi, Anna Pisanò, intervistata da Barbara D’Urso nel corso della trasmissione Domenica Live.

In quell’occasione la conduttrice aveva strappato una promessa al contadino di Avetrana, quella di presentarsi la successiva domenica per dire la SUA verità.

Ebbene, Misseri è stato di parola.

La D’Urso ha introdotto Michele Misseri affermando:

“Voglio raccontare alla gente chi sei. E’ l’ultima volta che parlerai in televisione. Ci tieni a precisare che non percepisci neanche un euro di compenso”.

Michele Misseri  Domenica Live  L’intervista procede come un’amichevole conversazione tra due amici, la conduttrice gli da del tu mentre lui racconta il suo triste passato, una giovinezza fatta di violenze delle quale neanche la sua famiglia, la moglie Cosima Serrano e la figlia Sabrina Misseri, erano a conoscenza.

“Mio padre beveva ed era violento. Mi legava sotto la pianta di fico, mi picchiava e mi lasciava senza mangiare. Di quello che accadeva dopo, però, non voglio parlare …. Nessuno sa di questa cosa, neppure mia moglie e mia figlia. Non era mio padre ma altra gente a fare queste cose”.

Michele Misseri  Domenica Live  Il luogo dove si svolgevano queste violenze è lo stesso dove Misseri dichiarò, nel corso di una delle sue prime versioni sull’omicidio della piccola Sarah, di aver aggredito la nipote, luogo dove poi bruciò i vestiti della giovane 14enne dopo averne occultato il cadavere nel pozzo di contrada Mosca.

In molti hanno definito questa intervista come un vero e proprio teatro dell’assurdo durante il quale colui che si proclama da anni solo ed unico responsabile della morte di una ragazzina, per lo più sua parente, viene quasi “giustificato” dal suo orrendo passato, incalzato dalla stessa intervistatrice che afferma che l’uomo ha gli occhi buoni.

Ma Misseri non si arrende e continua ad affermare la sua colpevolezza:

“Ho distrutto una vita, quella dell’angelo biondo. Ho un altarino dedicato a lei, in cui non mancano mai fiori freschi. E io non so neanche perché l’ho fatto, perché l’ho uccisa”.

Michele Misseri Domenica Live  Un presunto assassino pentito, un uomo che minaccia di uccidersi nel momento in cui verrà condannata la figlia del brutale omicidio:

“Aspetto fino alla Cassazione. Dopodiché mi toglierò la vita. Perché solo io sto facendo giustizia: per quale motivo ho fatto trovare il telefonino e il corpo? Perché avevo rimorsi … Ho già provato a farlo. Prima di essere arrestato mi stavo ammazzando. Dissi a Sabrina: <<Se stasera alle otto non sono tornato, sappi che mi è accaduto qualcosa>>. Andai nei campi ed ero sul punto di ingoiare del veleno, un veleno potentissimo, di prima classe. Ma poi qualcosa mi è apparso davanti agli occhi e mi sono fermato”.

Sono in molti a domandarsi ora: era necessario dare ulteriore visibilità a quest’uomo in nome dello share?

 

Michele Misseri  Domenica Live    Per vedere l’intervista completa cliccare sulla foto qui a lato partendo dal 30° minuto di trasmissione.

 

Leggi anche

Seguici