Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Latte in polvere: a quanti mesi si passa al latte di proseguimento?

DottAntonio

di Dott. Antonio Cretella

26 Ottobre 2010

Quando l’allattamento al seno non è attuabile totalmente o in parte, l’unica alternativa valida al latte materno è rappresentata dai cosiddetti LATTI ARTIFICIALI: cioè di produzione industriale derivanti da latte vaccino modificati allo scopo di renderli il più possibile simile a quello materno e quindi più adatto alla digestione del lattante.

Le formule indicate nei primi 4-6mesi di vita sono chiamati latti di partenza mentre quelli da utilizzare successivamente latti di proseguimento. Inoltre questi li possiamo trovare in forma liquida così da poter essere conservati in frigo, consumati nelle 24 ore e senza bisogno di essere bolliti. Oppure in polvere miscelata con acqua preferibilmente oligominerale.

Leggi anche

Seguici