Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Campagna choc contro i botti di Capodanno

"Non farti prendere la mano"

di Mariangela Saulino

29 Dicembre 2012

Il Comando di Polizia Municipale di San Giorgio a Cremano, nella provincia di Napoli, ha deciso di promuovere una campagna di sensibilizzazione contro i botti di Capodanno con un messaggio molto forte.

Sul manifesto c’è una mano insanguinata ed una scritta che recita: “non farti prendere la mano”.

Ogni anno, purtroppo, contiamo le vittime di questa tradizione, che subiscono gravi danni a causa dei botti non conformi od al loro scorretto utilizzo.

Oltre alle vittime dirette delle esplosioni si contano coloro che riportano danni collaterali, come i cardiopatici o anche i nostri piccoli animali domestici, tra i quali ogni anno si contano circa tremila decessi.

Alcuni Comuni hanno adottato la politica dei manifesti choc, altri invece, circa 800, hanno deciso di vietarli senza alcun compromesso, come Bari, Bologna, Modena, Vicenza e molti altri.

A questo punto non ci resta che sperare che tutte queste iniziative portino frutto e che all’indomani del nuovo anno non dobbiamo ritrovarci a contare le vittime.

Certo che più che sperare nei provvedimenti delle Forze dell’ordine dovremmo sperare nell’intelligenza di chi ogni anno mette a rischio la vita sua e degli altri per una così pericolosa tradizione.

Leggi anche

Seguici