Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Partorisce nel bagno del McDonald’s e lascia il bimbo nel water

Lascia il suo bimbo nel bagno di un McDonald's

di Mariangela Saulino

30 Dicembre 2012

Si chiama Emanuele il neonato ritrovato nella notte tra il 28 ed 29 dicembre nel bagno del McDonald’s di Piazza Luigi Strurzo al quartiere Eur di Roma.

E’ stato ritrovato dalla polizia nel bagno del ristorante, sporco di sangue e con la testa nel water ed è stato immediatamente trasferito all’ospedale, mentre la madre è tuttora ricercata.

Si tratterebbe di una ragazza dell’Est tra i 25 ed i 30 anni che lo ha partorito nel bagno ed è fuggita via ma, si teme anche per la  sua salute poiché potrebbe rischiare  una setticemia.

Il misfatto è stato svelato dalle telecamere di sorveglianza che l’hanno inquadrata mentre entrava, alle 23:40, e quando usciva, alle 23:58.

Preoccupano le sue condizioni di salute visto che anche all’esterno del locale sono state trovate tracce di sangue.

Il bimbo è stato trovato da due ragazze, dopo pochi minuti dall’uscita della donna, che si sono spaventate alla vista di tutto quel sangue.

Emanuele sarebbe rimasto per circa nove minuti nell’acqua, finchè un inserviente, avvertito dalle due ragazze, non l’ha preso, lavato ed asciugato in attesa della polizia.

Le indagini si concentrano nell’ambiente della prostituzione ed alcune sue foto sono state riconosciute da alcune prostitute che però non ne hanno saputo indicare il nome.

 

 

Leggi anche

Seguici