Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Oroscopo: vero o falso

L'arte divinatoria più antica

di Mariangela Saulino

03 Gennaio 2013

L’astrologia è la più antica ed al tempo stesso controversa arte divinatoria.

Le sue origini risalgono a millenni passati, in Mesopotamia, ma l’evoluzione scientifica degli ultimi secoli non è stata in grado di intaccarne il fascino.

Milioni di persone si affidano ciecamente a tali capacità profetiche e, tra questi, non mancano personalità di prestigio come l’ex Presidente americano Ronald Reagan, che non prendeva mai un appuntamento alla Casa Bianca senza aver prima consultato la sua astrologa di  fiducia.

Addirittura, alcune aziende nel valutare i curriculum dei candidati ad un posto di lavoro, tengono in considerazione i profili astrologici. Qualche anno fa, infatti, una ragazza di Torino denunciò un’azienda che l’aveva scartata una volta conosciuto il suo segno zodiacale con relativo ascendente.

I primi che, storicamente, cominciarono a credere in un collegamento tra il moto del cielo e gli avvenimenti terreni furono i babilonesi che, raccolsero in un libro, “Enuma Anu Enlil”, i primi tentativi di interpretazione degli eventi celesti divisi in quattro categorie, ognuna legata ad una divinità.

L’astrologia si diffuse, poi, in tutto il Mediterraneo e nel terzo secolo a.C. i Greci iniziarono a predire il corso degli eventi ed il destino in base alle posizioni dei pianeti.

Secondo alcuni psicologi la possibilità di conoscere una persona attraverso le caratteristiche del proprio segno zodiacale è molto rassicurante. Merito della genericità dei profili stilati dagli astrologi che possono essere propri di diverse persone, in cui ciascuno si può identificare.

Sempre secondo il parere degli psicologi il fatto che a volte l’oroscopo indovini è dovuto al fatto che la nostra mente ci inganna.

Infatti, si tende a leggere nelle parole dell’astrologo le affermazioni che più si adattano alla nostra situazione.

Il motivo per cui ci sembra che gli oroscopi funzionino è anche quello della predisposizione psicologica.

Chi crede inconsciamente alle previsioni dell’oroscopo farà in modo da farli avverare, riuscendo addirittura a modificare la realtà.

Per leggere e conoscere l’oroscopo segno per segno del nuovo anno cliccare su: Oroscopo 2013 

Leggi anche

Seguici