Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mario Balotelli: rissa sfiorata con Roberto Mancini in allenamento

Mario Balotelli e l’allenatore Roberto Mancini sfiorano la rissa durante una seduta di allenamento del Manchester City.

admin

di Redazione VitaDaMamma

03 Gennaio 2013

Mario Balotelli rissaLa resa ormai è giunta, l’allenatore Roberto Mancini ha dissotterrato l’ascia di guerra e sembra ormai intenzionato a non sopportare più le bravate e la mancanza di disciplina dell’attaccante Mario Balotelli.

Super Mario è stato spesse volte definito un vero e proprio bad boy, sia fuori che dentro il campo, sia per quanto concerne la sua “passione”, il calcio, che per ciò che riguarda la vita privata.

Oggi, nel corso di una sessione di allenamento tenuta dai giocatori della squadra inglese, costantemente visionati dall’allenatore Roberto Mancini, si sarebbe sfiorata la rissa tra quest’ultimo e l’attaccante divenuto ormai per lui una presenza quasi “scomoda”, non più tollerabile.

Mario Balotelli rissaLo scontro fisico tra i due sarebbe nato da un’entrata brusca da parte di Balotelli contro il proprio compagno di squadra Gaël Clichy: un episodio sul quale era possibile sorvolare, ma che forse ha rappresentato la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Mentre Clichy era a terra, Mancini, sotto lo sguardo vigile di molti fotografi, ha strattonato Balotelli afferrandolo per la maglia all’altezza dei pettorali e lo ha affrontato a muso duro.

Per placare gli animi furenti è occorso l’intervento di un dirigente della squadra che ha cercato di allontanare l’allenatore dal campo mentre un’altra persona tratteneva il giocatore.

Un momento davvero buio per Balotelli che, a suo dire, si è visto offendere pubblicamente dalle dichiarazioni della sua ex compagna Raffaella Fico, alle quale ha risposto attraverso una querela.

Come reagirà invece di fronte al rimprovero pubblico subito dall’allenatore?

Mario Balotelli: rissa     Mario Balotelli rissa

 

 

 

Leggi anche

Seguici