Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Iscrizioni scuola 2013/2014: come faccio per iscrivere mio figlio a scuola?

A.S. 2013/2014. Guida alle iscrizioni (parte prima)

Licia

di Mamma Licia

09 Gennaio 2013

A partire dal giorno 21 gennaio 2013 ed entro il 28 febbraio 2013 si possono presentare le domande relative all’iscrizione alle scuole dell’infanzia, alle prime classi delle scuole del primo ciclo e alle prime classi del secondo ciclo per l’anno scolastico 2013/2014.

Al momento dell’iscrizione i genitori rendono le informazioni essenziali relative all’alunno: codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza. Nel modulo di iscrizione vengono anche espresse le proprie scelte circa la  possibilità di fruizione del tempo scuola, della mensa e degli altri servizi previsti sulla base del POF e delle risorse disponibili nella singola istituzione scolastica.

Le domande di iscrizione sono accolte entro il limite massimo dei posti complessivamente disponibili, limite definito sulla base delle risorse di organico e dei piani di utilizzo degli edifici scolastici predisposti dagli Enti locali competenti, ma comunque in garanzia, soprattutto per gli alunni soggetti all’obbligo di istruzione, della fruizione del diritto allo studio.

In caso di richieste di iscrizione in eccedenza, la scuola procede preliminarmente alla definizione dei criteri di precedenza nella ammissione, mediante apposita delibera del Consiglio di istituto, da rendere pubblica prima dell’acquisizione delle iscrizioni, con affissione all’albo, con pubblicazione sul sito web dell’istituzione scolastica e, per le iscrizioni on line, in apposita sezione del modulo di iscrizione opportunamente personalizzato dalla scuola.

Pur nel rispetto dell’autonomia delle istituzioni scolastiche, i criteri di precedenza deliberati dai singoli Consigli di istituto dovranno comunque rispondere a principi di ragionevolezza quali, ad esempio:

  • la vicinanza della residenza dell’alunno alla scuola o
  • particolari impegni lavorativi dei genitori.

 

Con decreto legge n. 95/2012, convertito dalla legge n. 135/2012, recante “Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica”, si è stabilito che “a decorrere dall’anno scolastico 2012/2013, le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengono esclusivamente in modalità on line attraverso un apposito applicativo che il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca mette a disposizione delle scuole e delle famiglie”.

Pertanto, le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line. Sono escluse da tale procedura le iscrizioni alla scuola dell’infanzia.

Per le modalità di iscrizione online leggere qui

 

Leggi anche

Seguici