Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Pausa pranzo: le regole per restare sani

Mangiare fuori casa in pausa pranzo, ecco alcune piccole regole per il nostro benessere

di Mariangela Saulino

09 Gennaio 2013

pausa pranzo: le regole per restare saniSempre più spesso capita che per esigenze di lavoro si mangi fuori casa, magari in tempi anche ridotti e questo comporta una serie di errori importanti che producono chili di troppo e scarsa produttività sul lavoro.

Basterebbe seguire alcune regole di base per poter evitare gli errori più comuni.

pausa pranzo: le regole per restare sani

  • Non bisogna saltare il pranzo perché, contrariamente a quanto si possa pensare, non fa per niente bene alla linea ed il nostro corpo riceve un effetto boomerang facendoci arrivare affamati al passo successivo.

Inoltre, il metabolismo si abbassa e si bruciano meno calorie.

  • Mangiare solo frutta a pranzo è un grave errore poiché la frutta non è in gradi di fornire al nostro corpo il giusto apporto, inoltre gli zuccheri non fanno altro che pesare sulla bilancia.
  • Un ottimo rimedio per mantenere la linea è fare sport durante la pausa pranzo anche se bisogna ricordarsi di mangiare dopo l’attività sportiva, poichè se abbiamo appena mangiato il nostro corpo sarà impegnato nella digestione. Sarebbe bene però consumare un frutto prima dello sport in modo da fornire al nostro corpo l’energia necessaria.
  • Ultima regola d’oro è quella di fare la pausa caffè subito dopo pranzo poiché la caffeina stimola il metabolismo ed essendo un eccitante contrasta la sonnolenza della digestione.

Leggi anche

Seguici