Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come si conserva il latte materno

Il latte materno si può conservare

di Mariangela Saulino

11 Gennaio 2013

latte di mamma conservazione Le mamme che allattano e che hanno necessità di allontanarsi dal bambino per più tempo di quello previsto per la poppata hanno la facoltà di tirarsi il latte e conservarlo per offrirlo al piccolo con il biberon.

Anche se in linea generale la mamma non si vorebbe mai allontanare dal suo piccolo, è sempre bene tenere una piccola riserva di latte conservato, pronto per ogni evenienza.

Per conservare correttamente il latte bisogna innanzitutto fare una distinzione a seconda della stagione.

Durante l’estate il latte può essere tenuto fuori dal frigorifero per un periodo massimo di mezz’ora dalla raccolta, mentre se le temperature sono non troppo calde è possibile conservarlo a temperatura ambiente per un massimo di due ore.

  • La conservazione in frigorifero può durare al massimo tre giorni, mentre se si sceglie per il congelamento il periodo di tempo può essere più lungo e rimanere fino a sei mesi.

Una particolare accortezza è quella di congelarlo in porzioni singole e di scongelarlo gradualmente passando prima per il frigorifero.

Inutile precisare che una volta scongelato deve essere consumato entro poche ore altrimenti deve essere buttato.

Leggi anche

Seguici