Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Roma: crollo plance con i manifesti elettorali

Chiuso al traffico il vialone al quartiere Appio Tuscolano

di Mariangela Saulino

16 Gennaio 2013

Vengono chiamate plance elettorali, quelle vele di latta che ospitano i manifesti elettorali, e Roma ormai, in vista delle prossime elezioni ne è piena.

Si tratta di strutture che, però, mal sopportano le intemperie e, proprio a causa del vento dei giorni scorsi, alcune di queste strutture sono crollate lungo il vialone del quartiere Appio Tuscolano.

Almeno una sessantina di queste plance sono state collocate in via Nocera Umbra, un terreno appetibile in quanto si tratta di un lungo viale alberato che offre quasi un chilometro di visibilità ai manifesti elettorali.

La pioggia ed il vento degli ultimi giorni hanno reso cedevole il terreno e, quindi, diverse di queste plance sono crollate, costringendo i vigili urbani a recintare la zona.

Il risultato è che una strada frequentata da bambini e da coloro che portano a spasso i cani è ora interdetta a tutti, pedoni ed autoveicoli.

Gli agenti della polizia locale stanno ora facendo dei sopralluoghi per verificare la tenuta delle altre strutture collocate lungo la strada e stanno effettuando dei sopralluoghi con la ditta installatrice per verificare come sono state fissate.

La regolamentazione sull’uso di queste di queste plance è molto rigida, in quanto in numero dei tabelloni e la sua suddivisione è prevista dalla legge, in considerazione della popolazione residente.

Ma la guerra degli attacchini è già cominciata. Sono già all’opera coloro, che, in barba alla normativa coprono selvaggiamente i manifesti autorizzati.

A questo punto anche il decoro della città viene messo in secondo piano dalla questione sicurezza.

 

Leggi anche

Seguici