Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sant’Antonio Abate protettore degli animali: cani e gatti dal Papa

Benedizione degli animali a Piazza San Pietro

di Mariangela Saulino

16 Gennaio 2013

Domani, 17 gennaio, il calendario cattolico festeggia Sant’Antonio Abate, protettore degli animali ed il Papa ha autorizzato la messa con relativa benedizione solenne degli animali domestici come cani e gatti.

Torna, quindi, sotto il colonnato del Bernini, la cerimonia in onore del patrono del mondo contadino che è molto venerato da allevatori ed agricoltori.

L’Associazione italiana allevatori, allestirà, per il sesto anno consecutivo, una piccola fattoria davanti al colonnato, con mucche, cavalli, pecore, conigli e galline.

Quest’anno le protagoniste dalla fattoria saranno le razze bovine.

All’interno di una struttura creata davanti al colonnato saranno ospitate diverse razza come le frisone, le chianine, la pezzata rossa, la maremmana, alcuni maiali e diversi stalloni.

Naturalmente tutti gli animali provengono da allevamenti nel pressi di Roma.

Tutti i cittadini romani sono invitati a portare i propri animali domestici cui verrà offerta una visita veterinaria gratuita da parte dei veterinari dell’Aia.

Il programma prevede alle 10:30, poi, la celebrazione della messa da parte del Cardinale Angelo Comastri, all’interno della Basilica, ed a mezzogiorno la sfilata lungo via della Conciliazione di cavalli e cavalieri dei Lancieri di Montebello che terminerà con la solenne benedizione.

Leggi anche

Seguici