Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Livorno: incendio in casa muore un bambino di 9 anni

Livorno: una casa in fiamme, nell'incendio coinvolta un'intera famiglia muore uno dei tre figli, un bambino di 9 anni

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

25 Gennaio 2013

Livorno: incendio in casa muore un bambino di 9 anniAll’alba di questa mattina a Livorno si è consumata una tragedia: nel quartiere Salviano è divampato un violento incendio in un appartamento d’una palazzina popolare.

Nell’abitazione dormiva un’intera famiglia composta da madre, padre e tre bambini di 4, 9 e 11anni.

I genitori hanno dato l’allarme ma quando i fumi e le fiamme hanno svegliato mamma e papà il fuoco stava già divorando l’appartamento e uno dei tre figli, quello di 9 anni, è rimasto intrappolato nel suo lettino morendo nel rogo della sua casa, nella tranquillità del suo nido e mentre riposava.

Al momento l’appartamento è inagibile come lo sono anche le abitazioni dei piani superiori (settimo ed ottavo), l’incendio è stato violentissimo. Molti gli abitanti della palazzina intossicati, tuttiLivorno: incendio in casa muore un bambino di 9 anni  trasportati in ospedale. Restano ricoverati in gravi condizioni il bambino di 11 anni ed il padre, mentre  la madre e la figlia minore di 4 anni hanno riportato ferite non gravi e i postumi dell’intossicazione sono comuni e non preoccupanti. Questo è il bilancio di un rogo fatale e distruttivo.

Spaventati dall’incendio o  svegliati dalla richiesta d’aiuto dei vicini si sono riversati in  strada gli abitanti dell’intero stabile, sotto un buio intriso di fumo e squarciato dalle fiamme hanno assistito all’intervento dei vigili del fuoco.

Tutta Livorno è rimasta attonita, addolorata ed affranta.

Dalle primissime indiscrezioni e stando alle testimonianze raccolte dai vicini di casa l’incendio si sarebbe diffuso nell’appartamento a causa di una candela lasciata accesa durante la notte, la fiammella della candela avrebbe bruciato il lettino di uno dei bambini e da lì si sarebbero propagate le fiamme.

– Naturalmente la causa del rogo dovrà essere confermata e appurata dagli esperti competenti.

Leggi anche

Seguici