Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Simone Cristicchi papà, il figlio disegna la cover del cd

Simone Cristicchi presenta il suo ultimo lavoro musicale: Album di famiglia

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

31 Gennaio 2013

Simone Cristicchi papà Il nuovo album di Simone Cristicchi verrà lanciato il prossimo 14 febbraio, giorno di San Valentino, ed includerà i due brani che l’artista porterà al Festival di Sanremo, come previsto dal regolamento realizzato quest’anno.

Il titolo del disco sarà “Album di famiglia”, un nome non casuale, che riprende la scelta effettuata dal cantante per la sua realizzazione totalmente casalinga.

Cristicchi infatti, durante un’intervista rilasciata a tgcom24, rivela di aver realizzato i brani contenuti nell’album restando in casa, a stretto contatto con i suoi familiari:

“Ho registrato i brani nello studio che ho ricavato in casa mia, anche per stare vicino alla mia famiglia. Ho trascinato dentro il mio produttore e per la parte degli archi mi sono fatto spedire via email i file musicali. Ho lavorato spesso a notte fonda.”

Anche la copertina, un chiaro disegno infantile che riprende, per l’appunto, una scena familiare, richiama il tema del titolo e ancor di più se si pensa che a realizzarla è stato lo stesso figlio del cantante: Tommaso, un bambino di soli 5 anni.

Simone Cristicchi papà “La copertina del disco, coloratissima, l’ha disegnata mio figlio Tommaso. Su Twitter avevo lanciato una specie di appello <<suggerimenti e idee per la cover?>>. Una ragazza mi aveva mandato come proposta un disegno infantile. In quel momento ho pensato a mio figlio Tommaso che per il compleanno mi aveva regalato un disegnino. Una famiglia allegra e coloratissima. Ho fatto la foto al foglio e così è diventata la copertina”.

Un’idea in apparenza semplice ma che per un genitore rappresenta il proprio mondo, il proprio universo affettivo, così come può esserlo un album fotografico ricco di ricordi, emozioni vissute e racconti da condividere con chi si ama.

Un amore che traspare anche dai testi delle canzoni, come quelli che Simone porterà a Sanremo intitolati Mi manchi” e “La prima volta (che sono morto)”.

Leggi anche

Seguici