Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fabrizio Corona: ultima lettera dal carcere, foto

Fabrizio Corona dal carcere scrive e dice di sentirsi libero dentro

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

12 Febbraio 2013

Arsizio carcereSulla pagina facebook di Fabrizio Corona, quella ufficiale, capeggia una foto proveniente dal carcere di Busto Arsizio e pubblicata per il tramite di Social Channel: è l’immagine di un appunto firmato Fabrizio Corona e datato venerdì 8 febbraio ore 7,30.

Si tratta di un foglio a quadretti banalmente scarabocchiato forse con l’ira di chi ha perso la libertà più che con la smania di chi vuole fare notizia. Tra le altre si nota una scritta evidenziata che dice “Io sono libero dentro!

Lo è Corona? Fabrizio si affranca veramente, oggi, da ogni critica e strumentalizzazione e, pagando il suo debito con la giustizia, diventa libero sebbene carcerato?

Il pubblico che osserva Corona è variegato:

  • ci sono i fan della Moric o comunque gli anti Corona. corona fabrizio carcereSono quelli che negano che Fabrizio abbia rappresentato un fenomeno di costume capace di incarnare i mali di un’epoca improntata sul successo effimero, sulla bellezza e sul danaro;
  • ci sono i moralisti (che, poi, esercitano il loro veto morale solo su Corona e non sulla società tutta … come se bastasse lavarsi le mani per essere puliti dentro e fuori completamente);
  • ed in ultimo ci sono i fans dell’ex re dei paparazzi, quelli che in barba alla giustizia vorrebbero Corona libero.

Tutte queste opposte e diverse espressioni del vivere civile si incontrano e si scontrano nei messaggi postati a commento della missiva di Corona. E leggere le opinioni dei “commentatori da social” non è irrilevante! Ad ora i commenti alla nota dal carcere di Corona sono 660 e i “Mi piace” si approssimano ai 4mila. È ovvio che con un tale interesse mediatico si faccia ancora spazio sui giornali e in tv agli sfoghi della Moric.

Il settimanale “Chi” nell’ultimo numero ha battuto la notizia della pace tra Nina Moric e Belen. Le due celebri ex di Corona si sarebbero pacificamente incontrate nella palestra dell’Hotel Principe di Savoia di Milano e avrebbero lungamente parlato appartate e a bassa voce, infine si sarebbero persino abbracciate.

Ora che Corona è in carcere sono vedove del loro passato affettivo, ma chi sa perché l’onda della popolarità di Fabrizio le coinvolge ancora … al punto tale da tramutare un incontro in una notizia.

Fabrizio fa scalpore perché sta pagando il suo debito con la giustizia e lo sta facendo in uno Stato dove dalla giustizia prevalentemente si sfugge: non è ingiusta la condanna di Corona ma è ingiusto il fatto che Arsiziocorona carcerenon tutti paghino con la medesima durezza i reati che commettono, sono ingiuste le lungaggini processuali ed è scorretto che la giustizia non risponda ai cittadini in tempi se non brevi quantomeno decenti.

Posto che stiamo parlando di un colpevole in galera per scontare i reati commessi, Corona rappresenta, oggi, al di là del personaggio, la sete di giustizia degli italiani e la sua vicenda induce ad interrogarsi sulla certezza del diritto ne nostro paese.

Leggi anche

Seguici