Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Pistorius: usava uno stimolante sessuale, non era testosterone

Pistorius: la sostanza ritrovata in casa non è testosterone ma uno stimolante sessuale

Federica Federico

di Federica Federico

24 Febbraio 2013

Testocompasutium coenzima pistoriusLa sostanza rinvenuta nell’abitazione di Oscar Pistorius non è steroidea e non si tratta di “testosterone”, come ipotizzato dalle autorità e dall’accusa in sede processuale.

Testocompasutium coenzima è questo il nome della sostanza rinvenuta sul comodino della camera da letto di Oscar Pistorius.

  • Nell’aula del processo preliminare contro Oscar Pistorius, sui giornali e nel web si è parlato però genericamente ed erroneamente di testosterone, si è discusso di sostanze steroidee corresponsabili di una furia omicida. Ma il  Testocompasutium coenzima , una volta analizzato ha rivelato la sua vera natura dimostrando che l’atleta non prende steroidi né fa uso di sostanze vietate.

La sostanza rinvenuta in casa Pistorius insieme a delle siringhe da iniezione è in realtà un rimedio  a base di erbe (e quindi non chimico) adoperato dagli uomini per potenziare il vigore sessuale.

Molte testate giornalistiche e siti web stanno parlando di un rimedio contro l’impotenza. Ebbene la notizia è stata pubblicata dal Testocompasutium coenzima pistoriusportale web City Pres ove si legge, in riferimento al Testocompasutium coenzima, che è un “herbal remedy that men use to give them extra energy in bed”, tradotto letteralmente significa “rimedio a base di erbe che gli uomini usano per potenziare la loro energia a letto”. In pratica con una fedele traduzione è esclusa la parola “impotenza” che in inglese si dice impotence o sexual impotence o erectile Dysfunction.

Secondo gli avvocati Pistorius  il prodotto sequestrato dalla polizia è qualificabile senza nessun dubbio come composto omeopatico.

Già si vocifera che sebbene il prodotto sia comunemente usato come stimolante sessuale Testocompasutium coenzima pistoriusnon è escluso che gli atleti possano adoperarlo per aumentare i loro livelli di testosterone. Resta il fatto che il rimedio è oggettivamente omeopatico e che anche questa ricostruzione, come altre che fondano l’impianto accusatorio, resta un’ipotesi non provata (sebbene possibile teoricamente).

Fonte: http://www.citypress.co.za/

Leggi anche

Seguici